Categoria: Informazione

Messaggi Blog Recenti

Un impressionante affresco di Narciso scoperto a Pompei

Un impressionante affresco di Narciso scoperto a Pompei

Un imponente affresco che mostra Narciso che guarda il proprio riflesso è stato scoperto a Pompei durante i nuovi scavi nel sito, ha annunciato la scorsa settimana il direttore ad interim del sito archeologico, Alfonsina Russo. Il sovrintendente di Pompei Massimo Osanna ha spiegato che il mito di Narciso era "un argomento artistico molto comune nella città antica".

C'è un'evoluzione parallela tra il processo cognitivo, lo sviluppo materiale e la complessità sociale

C'è un'evoluzione parallela tra il processo cognitivo, lo sviluppo materiale e la complessità sociale

Uno studio condotto dal Consiglio superiore per la ricerca scientifica (CSIC) ha analizzato i processi di attenzione selettiva che determinano il modo in cui esploriamo e interagiamo con il nostro ambiente utilizzando tecniche di tracciamento oculare. A tal fine, i ricercatori hanno studiato il percorso che intraprendono gli occhi quando osservano diversi motivi decorativi rappresentati in oggetti ceramici preistorici.

Scoprono un'importante tomba Inca a Lambayeque

Scoprono un'importante tomba Inca a Lambayeque

Gli archeologi peruviani hanno scoperto una tomba Inca a Lambayeque, nel nord del paese, che potrebbe appartenere a un membro dell'élite dell'impero, hanno annunciato i ricercatori. La scoperta è stata fatta nel sito di Mata Indio, nella regione di Lambayeque, ha spiegato l'archeologo. Luis Chero.Gli archeologi ritengono che la tomba appartenga a un membro dell'élite Inca, in base alla presenza dello “spondylus”, un tipo di mollusco sempre presente nelle tombe di importanti personaggi del periodo Inca, che abbracciava dal secolo XII a XVI.

Il Museo Gregorio Prieto de Valdepeñas ospita una mostra sulla Virgen de la Consolación

Il Museo Gregorio Prieto de Valdepeñas ospita una mostra sulla Virgen de la Consolación

Il Museo della Fondazione Gregorio Prieto de Valdepeñas presenta una mostra con diverse opere dell'artista dedicata alla Vergine della Consolazione, patrona di Valdepeñas, per la quale ha sentito una grande devozione. Si tratta di due opere che attualmente appartengono a istituzioni diverse: si tratta delle opere "Virgen de la Consolación", prestate dalla Chiesa di Ntra.

Dinosauri: Argyrosaurus, la lucertola d'argento

Dinosauri: Argyrosaurus, la lucertola d'argento

File Argyrosaurus Traduzione: Lucertola d'argento Descrizione: Erbivoro, quadrupede Ordine: Saurischia Sottordine: Sauropodomorpha Infraorder: Sauropoda Famiglia: Titanosauridae (non confermato) Altezza: 8 metri Lunghezza: 20-30 metri Peso: 12.000 - 13.000 kg Sauropodomorpha visse in Argentina nel Cretaceo superiore in Argentina Periodo Cretaceo, da cui sono state recuperate solo le zampe e alcune vertebre, che hanno permesso di stimare che fosse alto 8 metri, lungo tra i 20 ei 30 metri, e pesasse tra i 12.

L'astrolabio verificato più antico conosciuto entra nel Guinness dei primati

L'astrolabio verificato più antico conosciuto entra nel Guinness dei primati

Il Guinness World Records ha certificato indipendentemente un astrolabio scavato dal relitto di una nave della marina portoghese che faceva parte del secondo viaggio di Vasco da Gama in India tra il 1502 e il 1503 come il più antico del mondo, e ha certificò separatamente la campana di una nave recuperata dallo stesso relitto come la più antica del mondo.

Una pentola piena di monete romane nell'UOMO: il tesoro di Valsadornín

Una pentola piena di monete romane nell'UOMO: il tesoro di Valsadornín

“Il tesoro fu trovato in modo del tutto casuale il 19 agosto 1937 dai fratelli Eusebia e Tomás Roldán sulla vecchia strada da Valsadornín a Gramedo (Palencia). Inciamparono materialmente in una pentola di bronzo che l'acqua aveva esposto, rovesciando parte del suo contenuto.

Uno studio sostiene che i diritti e i privilegi della cultura campaniforme includessero anche le donne

Uno studio sostiene che i diritti e i privilegi della cultura campaniforme includessero anche le donne

La lotta per una reale parità tra uomini e donne ha guadagnato più attenzione nel dibattito pubblico e politico dopo le massicce manifestazioni che l'8 marzo 2018 hanno affollato molte città chiedendo un maggiore impegno delle potenze e della società. contro i comportamenti sessisti, la violenza di genere e la discriminazione affrontata dalle donne in settori come il lavoro.

Il DNA antico conferma l'origine nordafricana dei primi colonizzatori delle Isole Canarie

Il DNA antico conferma l'origine nordafricana dei primi colonizzatori delle Isole Canarie

Un nuovo studio conferma la provenienza nordafricana grazie al primo studio del DNA antico delle Isole Canarie che include campioni archeologici di tutte le isole e il primo ad analizzare il genoma mitocondriale. Circa 20 milioni di anni fa, l'attività vulcanica fece emergere l'attività vulcanica dal mare profondo. isole che compongono l'arcipelago delle Canarie, ecco perché queste terre non sono mai state collegate al continente africano.

Mitologia finlandese: Väinämöinen, l'eroe principale del Kalevala

Mitologia finlandese: Väinämöinen, l'eroe principale del Kalevala

Väinämöinen è un semidio, un eroe e il personaggio centrale della mitologia finlandese, nonché il personaggio principale dell'epopea nazionale: il Kalevala. Viene descritto come un uomo anziano e saggio, che possedeva una voce potente e magica. La prima menzione di Väinämöinen si trova in un elenco di divinità Tavastiane di Mikael Agricola, fatto nel 1551.

Storia degli angeli caduti: cosa sono, chi erano e un elenco dei più importanti

Storia degli angeli caduti: cosa sono, chi erano e un elenco dei più importanti

Nella storia delle religioni c'è un tema che tende a suscitare la curiosità di quasi tutti: gli Angeli Caduti, meglio conosciuti come "demoni" anche se tecnicamente questa denominazione non sarebbe corretta. Da dove vengono? Chi eravamo? Quali sono i più importanti? A queste e ad altre domande cercheremo di rispondere.

Gli ominidi Tongzi potrebbero essere una nuova stirpe umana in Asia

Gli ominidi Tongzi potrebbero essere una nuova stirpe umana in Asia

I ricercatori María Martinón-Torres e José María Bermúdez, de Castro, del Centro nazionale di ricerca sull'evoluzione umana (CENIEH), sono coautori di uno studio sugli ominidi di Tongzi, pubblicato sul Journal of Human Evolution, che rivela che i loro denti non sono conformi al modello morfologico del classico Homo erectus, quindi potrebbero potenzialmente rappresentare i tanto ricercati Denisovani.

Trovano una rara moneta romana del regno del Bosforo in Russia

Trovano una rara moneta romana del regno del Bosforo in Russia

Le autorità russe hanno segnalato il ritrovamento di una rara moneta del regno del Bosforo durante gli scavi nella regione di Kuban. Questa moneta d'oro, coniata tra il 27 e il 28 d.C., circolava nel territorio del regno del Bosforo, che comprendeva il regioni della Crimea orientale, la penisola di Taman, Anapa, Novorossiysk, la regione del Basso Kuban, l'Azov orientale e il delta del Don.

La Zona Archeologica di Xochicalco mostra 10 pezzi in 3D

La Zona Archeologica di Xochicalco mostra 10 pezzi in 3D

Grazie all'implementazione di un'applicazione di realtà aumentata, "Xochicalco AR México", ora possiamo godere di 10 pezzi che sono stati trovati nella zona archeologica in 3D. Lo scopo dell'app è mostrare il sito esatto in cui sono stati trovati, con il mirano a mostrare la vera importanza di questo luogo che è stato dichiarato nel 1999 Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Dinosauri: Austrosaurus, il rettile meridionale

Dinosauri: Austrosaurus, il rettile meridionale

File Austrosaurus Traduzione: Lucertola meridionale Descrizione: Erbivoro, quadrupede Ordine: Saurischia Sottordine: Sauropodomorpha Infraorder: Sauropoda Famiglia: Altezza: 8 metri Lunghezza: 20 metri Peso: 16.000 kg Periodo: Cretaceo inferiore L'Austrosaurus fragmenta è noto dai resti. Questo grande sauropode primitivo è stato trovato in Australia, dimostrando che i sauropodi vivevano in quella zona durante il primo periodo del Cretaceo.

Scoprono il più grande pterosauro della penisola iberica

Scoprono il più grande pterosauro della penisola iberica

Un team internazionale guidato da Borja Holgado, un ricercatore associato all'Institut Català de Paleontologia Miquel Crusafont (ICP) con la partecipazione del gruppo Aragosaurus-IUCA dell'Università di Saragozza, ha trovato un fossile che apparteneva al naso di uno pterosauro. La scoperta è avvenuta in un sito della città di Obón (circa 100 km a nord della città di Teruel).

Antico cimitero scoperto vicino alle Piramidi di Giza

Antico cimitero scoperto vicino alle Piramidi di Giza

Sabato scorso, il Ministero delle Antichità egiziano ha riferito della scoperta di un antico cimitero vicino alle Piramidi di Giza, alla periferia del Cairo. Mostafa Waziri, segretario generale del Consiglio supremo delle antichità, ha spiegato che il cimitero comprende tunnel e molte tombe di alti funzionari, nonché una statua in pietra calcarea risalente alla V dinastia (2465-2323 aC).

L'età del ferro nel nord-est della penisola è iniziata prima di quanto si pensasse

L'età del ferro nel nord-est della penisola è iniziata prima di quanto si pensasse

Alcune anfore fenicie rinvenute nel complesso di San Jaume in Alcanar (Tarragona) suggeriscono un'antichità compresa tra 675-650 e 575/550 anni per questo insediamento della Prima Età del Ferro.Tuttavia, un nuovo studio archeomagnetico descritto in un'indagine in quello a cui partecipano l'Università Complutense di Madrid (UCM) e l'Istituto di Geoscienze (UCM-CSIC) è quasi cento anni prima, cioè nell'VIII secolo a.C.

Svelata la composizione dei mosaici di una casa di Pompei

Svelata la composizione dei mosaici di una casa di Pompei

I mosaici sono uno degli elementi decorativi più importanti della cultura romana. Sono stati costruiti con piccoli pezzi chiamati tessere. A volte questi pezzi erano fatti di marmo o di un altro tipo di pietra colorata, che veniva tagliata a cubetti fini. In altri, erano fabbricati con una base di carbonato di calcio e poi ricoperti con uno strato pittorico.

Scheletro di un'antica balena quadrupede ritrovata in Perù

Scheletro di un'antica balena quadrupede ritrovata in Perù

Le balene e i delfini odierni, abili nuotatori, provengono in realtà da un antenato comune di oltre 50 milioni di anni fa che possedeva le gambe ed è noto per essere originario dell'Asia meridionale. Ora, i resti di una di queste antiche balene trovati in Il Perù rivela notizie sull'evoluzione e la dispersione di questi animali.