Categoria: Collezioni

Messaggi Blog Recenti

Mitologia slava: il dio Chernabog

Mitologia slava: il dio Chernabog

Chernabog è un dio della mitologia slava il cui nome significa "dio nero", di cui ci sono pochissimi riferimenti o fonti, le uniche conosciute sono una cronaca cristiana del 12 ° secolo e una leggenda islandese del 10 ° secolo, dove è descritto come un divinità oscura e maledetta Anche scritto Chernobog, Crnobog, Czernobóg, Zernebog o Czernobog.

Il

Il "cubo di Rubik", il giocattolo più venduto di tutti i tempi

Tecnicamente, il suo nome è "puzzle meccanico tridimensionale", ma tutti lo conoscono come un "cubo di Rubik". Non è altro che il giocattolo più venduto di tutti i tempi, con oltre 350 milioni di unità.Il Cubo di Rubik è stato inventato nel 1974 dallo scultore e professore di architettura ungherese Ernő Rubik, che il 30 gennaio 1975 ha richiesto il brevetto per un dispositivo inizialmente chiamato cubo magico ("Buvuos Kocka" in ungherese).

Qual è la religione principale di ogni paese dell'Oceania?

Qual è la religione principale di ogni paese dell'Oceania?

Vi lasciamo un elenco con la religione principale di ogni paese in Oceania, in ordine alfabetico, dove il cristianesimo è la religione predominante del continente. Australia: protestantesimo (28.8). Fiji: protestantesimo (45). Isole Marshall: protestantesimo (54) , 8) Isole Salomone: Protestantesimo (73,4).

Monete romane: l'antonino e la crisi del III sec

Monete romane: l'antonino e la crisi del III sec

L'Antoniniano, creato nell'anno 215, è stata la moneta più utilizzata nel III secolo. Questi piccoli pezzi di vello (una lega di argento e rame) sono diventati l'icona della cosiddetta crisi del III secolo, le cui conseguenze hanno interessato l'intero Impero. Dal 235 e per 50 anni continue lotte per il potere , rotture territoriali e una profonda crisi economica e sociale finirono per trasformare lo stile di vita romano.

Megaloceros matritensis: il cervo gigante che popolava la valle del fiume Manzanares nel Pleistocene

Megaloceros matritensis: il cervo gigante che popolava la valle del fiume Manzanares nel Pleistocene

Il ricercatore del Museo Nazionale di Scienze Naturali (MNCN-CSIC) Jan van der Made ha descritto un discendente più recente di Megaloceros savini, che è una forma nana del gruppo dei cervi giganti. La nuova specie, chiamata Megaloceros matritensis, è strettamente correlata con altri del genere dei cervi giganti Megaloceros.

Nuove strategie per sviluppare e promuovere Ercolano

Nuove strategie per sviluppare e promuovere Ercolano

Gli amministratori del parco archeologico di Ercolano, città gemella di Pompei, hanno commentato che per quest'anno sperano di poter realizzare vari piani per migliorare il luogo, e sperano di ottenere con questo che i visitatori continuano ad aumentare (l'anno scorso è cresciuto di 9 in totale Tra i progetti da sviluppare ci sono l'apertura permanente del teatro antico, lo svolgimento di mostre su tutto il territorio e il restauro delle domus.

Bajadasaurus pronuspinax: nuovo dinosauro con incredibili armi di difesa

Bajadasaurus pronuspinax: nuovo dinosauro con incredibili armi di difesa

140 milioni di anni fa, per difendersi dai predatori, una specie fino ad allora sconosciuta di dinosauro erbivoro sviluppò un tratto curioso: il Bajadasaurus pronuspinax sfoggiava spine lunghe e sottili che crescevano dalla sua schiena e dal collo. Nessuno ha idea di come fossero quei combattimenti. e combatti per la sopravvivenza, ma quello che sanno gli scienziati che hanno trovato i resti di questo esemplare nel nord della Patagonia argentina, lungo circa 9 metri, è che l'animale era il più colorato.

Dinosauri: Anserimimus, l'imitatore dell'oca

Dinosauri: Anserimimus, l'imitatore dell'oca

Foglio di Anserimus Traduzione: Sosia di oca (artigliata) Descrizione: Carnivoro, bipede Ordine: Saurischia Sottordine: Theropoda Infraordine: Tetanurae Superfamiglia: Ornithomimosauria (del microordine Coelurosauria) Famiglia: Ornithomimus superiore Dinosauro Lunghezza: Cretimerimidae Altezza: 50 metri Crethous Ansimus che visse nel periodo Cretaceo in quella che oggi è la Mongolia.

Trovano la tomba di Cleopatra a 50 km da Alessandria! O si?

Trovano la tomba di Cleopatra a 50 km da Alessandria! O si?

La notizia del giorno, della settimana, del mese, dell'anno e del secolo, è stata pubblicata questa settimana: hanno trovato la tomba di Cleopatra! Più avanti nel testo potrete leggere la vera notizia, ma prima, una breve riflessione, così la troviamo in media come "El Confidencial", "El Español", o anche in "Bolsamanía".

Il Museo del Prado dedica a Bosco il suo secondo corso online

Il Museo del Prado dedica a Bosco il suo secondo corso online

Nell'anno in cui il Museo del Prado celebra il Bicentenario, e dopo aver da poco festeggiato i 500 anni dalla morte, Bosco diventa il secondo protagonista di un MOOC in cui vengono analizzati il ​​suo lavoro, il suo stile e il suo modo di intendere Il Museo del Prado e Telefónica hanno presentato oggi "El Bosco en el Museo del Prado" con l'obiettivo di condividere la conoscenza di questa icona della pittura attraverso un corso online, che sarà offerto gratuitamente ed esclusivamente attraverso la piattaforma Miríadax.

Dinosauri: Alxasaurus, il dinosauro del deserto mongolo

Dinosauri: Alxasaurus, il dinosauro del deserto mongolo

Alxasaurus Sheet Traduzione: Alxa Lizard (Alxa è un deserto mongolo) Descrizione: Probabilmente erbivoro e bipede Ordine: Saurischia Sottordine: Theropoda Infraorder: Therizinosauroidea Famiglia: Alxasaururidae Altezza: 1,75 metri Lunghezza: 4 metri Dinosauro Early-Early Cretese Peso: Early Cretian Segnosauro più antico conosciuto.

Perché il megalodonte era così grande? È così che si sono evoluti gli squali giganti

Perché il megalodonte era così grande? È così che si sono evoluti gli squali giganti

Perché il megalodonte è diventato così grande e gli altri squali non superano i 15 centimetri? Uno degli squali giganti più famosi è il megalodonte, un predatore attivo che avrebbe potuto essere lungo 18 metri e si è estinto circa due milioni di anni fa Tuttavia, lo squalo balena, che esiste oggi, può raggiungere anche dimensioni simili, senza essere un predatore di grandi prede, poiché è un filtro alimentatore che si nutre esclusivamente di plancton, una dieta molto diversa.

La rana di San Antonio, grande sopravvissuta alle ere glaciali

La rana di San Antonio, grande sopravvissuta alle ere glaciali

La rana di San Antonio, Hyla molleri, è una specie ampiamente distribuita nella penisola iberica. Nonostante le sue piccole dimensioni, ha una maggiore tolleranza al freddo rispetto agli altri anfibi; esistono infatti popolazioni che vivono a livello del mare, sulle coste atlantiche e cantabriche, e altre a più di 2.000 metri di altitudine nel Sistema Centrale.

Rivelano le chiavi del mistero dell'origine dei vertebrati

Rivelano le chiavi del mistero dell'origine dei vertebrati

I vertebrati formano un gruppo eterogeneo di specie che hanno colonizzato quasi tutti gli ecosistemi del pianeta. Per anni la comunità scientifica ha discusso i cambiamenti nel genoma che hanno permesso il successo evolutivo di questo animale, infine un team internazionale di scienziati è riuscito a scoprire i meccanismi che hanno facilitato questa transizione dagli invertebrati ai vertebrati.

Mitologia slava: il dio Dažbog

Mitologia slava: il dio Dažbog

Dabog (Dažbog) era uno dei principali dei della mitologia slava, molto probabilmente una divinità solare e forse un eroe della cultura. È uno dei tanti autentici dei slavi, menzionato in vari scritti medievali e uno dei pochi dei slavi di cui le prove dell'adorazione si possono trovare in tutte le nazioni slave.

2019: Celebrazione dei 150 anni della tavola periodica creata da Mendeleev

2019: Celebrazione dei 150 anni della tavola periodica creata da Mendeleev

Gli elementi della natura sono stati raggruppati in vari modi nel corso della storia, ma è stato 150 anni fa che il russo Dmitri Ivanovich Mendeleev (Tobolsk, 1834 - San Pietroburgo, 1907) presentò una tavola periodica per riunirli tutti, tra cui quelli ancora da scoprire Grazie al contributo di altri scienziati, questo tavolo è diventato il cuore colorato della chimica che conosciamo oggi.

Dinosauri: Alvarezsaurus

Dinosauri: Alvarezsaurus

File Alvarezsaurus Traduzione: Lucertola di Alvarez (Gregorio Alvarez) Descrizione: Carnivoro, bipede Ordine: Saurischia Sottordine: Theropoda Infrastruttura: Tetanurae Microordine: Alvarezsauria (dal microordine Coelurosauria) Famiglia: Alvarezsauridae Altezza deserto superiore: 1,4 metri, Argentina Creme Lunghezza: 3 kg I resti di Alvarezsaurus non includevano il cranio o gli arti anteriori.

Granito di oltre 320 milioni di anni fa alle porte di un museo geologico

Granito di oltre 320 milioni di anni fa alle porte di un museo geologico

Le rocce granitiche della città di Salamanca di Juzbado si sono formate tra 320 e 340 milioni di anni fa. Sono deformati, appunto, perché più antichi della faglia del terreno su cui si trovano, i dati concordano con altre date nei dintorni e rivelano che l'origine geologica dell'area risale alla collisione che ha dato origine al supercontinente Pangea. secondo un'indagine internazionale a cui hanno partecipato l'Università di Salamanca e il Museo de la Falla, situato in questo comune.

Lo studio mostra che un terremoto in Italia nel V secolo ha danneggiato famosi edifici romani

Lo studio mostra che un terremoto in Italia nel V secolo ha danneggiato famosi edifici romani

Una nuova ricerca ha stabilito che il sistema di faglie geologiche dell'Italia centrale, che ha prodotto il terremoto mortale nel 2016, è stato anche responsabile di un terremoto nel V secolo che ha danneggiato molti monumenti romani, tra cui il Colosseo. Il Vettore, che si snoda attraverso l'Appennino, si è rotto nella notte del 24 agosto 2016, generando un terremoto di magnitudo 6.

Affitto di locali con affitti ridotti a Madrid per artisti

Affitto di locali con affitti ridotti a Madrid per artisti

La Direzione generale per la promozione culturale, in collaborazione con l'Agenzia per l'edilizia sociale della Comunità di Madrid, apre un nuovo bando per la selezione di 50 artisti che possono affittare locali con canoni ridotti per lo sviluppo della loro attività professionale, in particolare per laboratori o studi di lavoro regolari.