Flashback: Soapy il combattente contro i germi

Flashback: Soapy il combattente contro i germi


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Negli anni '50 la pulizia era re. In questo flashback, impara le corrette tecniche di igiene da Soapy, una saponetta parlante.


I poteri anti-virus del rame erano noti anche agli antichi

Quando i ricercatori hanno riferito il mese scorso che il nuovo coronavirus che causa la pandemia di COVID-19 sopravvive per giorni su vetro e acciaio inossidabile ma muore poche ore dopo essere atterrato sul rame, l'unica cosa che ha sorpreso Bill Keevil è stata che l'agente patogeno è durato così a lungo sul rame.

Keevil, ricercatore di microbiologia presso l'Università di Southampton in Inghilterra, ha studiato gli effetti antimicrobici del rame per più di due decenni. Ha osservato nel suo laboratorio come il semplice metallo uccidesse un insetto cattivo dopo l'altro. Ha iniziato con i batteri che causano la malattia del legionario e poi si è rivolto alle infezioni killer resistenti ai farmaci come lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA). Ha testato virus che hanno causato allarmi sanitari in tutto il mondo come la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la pandemia di influenza suina (H1N1) del 2009. In ogni caso, il contatto con il rame ha ucciso l'agente patogeno in pochi minuti. "L'ha semplicemente fatto esplodere", dice.

Nel 2015, Keevil ha rivolto la sua attenzione al Coronavirus 229E, un parente del virus COVID-19 che causa il comune raffreddore e la polmonite. Ancora una volta, il rame ha eliminato il virus in pochi minuti mentre è rimasto infettivo per cinque giorni su superfici come acciaio inossidabile o vetro.

"Una delle ironie è che le persone [installano] l'acciaio inossidabile perché sembra pulito e in un certo senso lo è", dice, notando l'ubiquità del materiale nei luoghi pubblici. “Ma allora l'argomento è quanto spesso pulisci? Non puliamo abbastanza spesso. Il rame, al contrario, disinfetta semplicemente stando lì.

Conoscenza antica

Il lavoro di Keevil è una moderna conferma di un antico rimedio. Per migliaia di anni, molto prima di conoscere germi o virus, le persone conoscevano i poteri disinfettanti del rame. "Il rame è davvero un dono di Madre Natura in quanto la razza umana lo utilizza da oltre otto millenni", afferma Michael G. Schmidt, professore di microbiologia e immunologia presso la Medical University of South Carolina che ricerca il rame in ambito sanitario.

Il primo uso documentato del rame come agente per uccidere le infezioni proviene dal papiro di Smith, il documento medico più antico della storia. Le informazioni ivi contenute sono state attribuite a un medico egiziano intorno al 1700 a.C. ma si basa su informazioni che risalgono al 3200 a.C. Gli egizi designavano il simbolo ankh, che rappresenta la vita eterna, per indicare il rame nei geroglifici.

Già nel 1600 a.C., i cinesi usavano monete di rame come medicamento per curare il dolore al cuore e allo stomaco, nonché le malattie della vescica. I fenici marinai inserivano i trucioli delle loro spade di bronzo nelle ferite di battaglia per prevenire l'infezione. Da migliaia di anni le donne sanno che i loro figli non hanno la diarrea così frequentemente quando bevono da recipienti di rame e hanno trasmesso questa conoscenza alle generazioni successive. "Non hai bisogno di una laurea in medicina per diagnosticare la diarrea", dice Schmidt.

E il potere del rame dura. Alcuni anni fa, il team di Keevil ha controllato le vecchie ringhiere del Grand Central Terminal di New York City. "Il rame funziona ancora proprio come il giorno in cui è stato inserito più di 100 anni fa", afferma. "Questa roba è durevole e l'effetto antimicrobico non scompare".

La Torre Est dell'Osservatorio Reale di Edimburgo. Il contrasto tra il rame restaurato installato nel 2010 e il colore verde del rame originale del 1894 è chiaramente visibile. (Wiki Commons)

Potenza di lunga durata

Quello che sapevano gli antichi, lo hanno confermato scienziati moderni e organizzazioni come l'Agenzia per la protezione dell'ambiente. L'EPA ha registrato circa 400 superfici in rame come antimicrobiche. Ma come funziona esattamente?

I metalli pesanti tra cui oro e argento sono antibatterici, ma la composizione atomica specifica del rame gli conferisce un potere di uccisione extra, dice Keevil. Il rame ha un elettrone libero nel suo guscio orbitale esterno di elettroni che prende facilmente parte alle reazioni di ossidoriduzione (che rende anche il metallo un buon conduttore). Di conseguenza, dice Schmidt, diventa una "granata ad ossigeno molecolare". L'argento e l'oro non hanno l'elettrone libero, quindi sono meno reattivi.

Il rame uccide anche in altri modi, secondo Keevil, che ha pubblicato articoli sull'effetto. Quando un microbo atterra sul rame, gli ioni fanno esplodere l'agente patogeno come un assalto di missili, impedendo la respirazione cellulare e perforando la membrana cellulare o il rivestimento virale e creando radicali liberi che accelerano l'uccisione, specialmente su superfici asciutte. Ancora più importante, gli ioni cercano e distruggono il DNA e l'RNA all'interno di un batterio o di un virus, prevenendo le mutazioni che creano superbatteri resistenti ai farmaci. “Le proprietà non svaniscono mai, anche se si appannano,” Schmidt.

Schmidt ha concentrato la sua ricerca sulla questione se l'uso di leghe di rame in superfici spesso toccate riduca le infezioni ospedaliere. In un dato giorno, circa un paziente ospedaliero su 31 ha almeno un'infezione associata all'assistenza sanitaria, secondo i Centers for Disease Control, che costa fino a $ 50.000 per paziente. Schmidt’s studio di riferimento, finanziato dal Dipartimento della Difesa, ha esaminato le leghe di rame su superfici tra cui sponde del letto, tavolini, aste endovenose e braccioli delle sedie in tre ospedali in tutto il paese. Quell'indagine di 43 mesi ha rivelato una riduzione dell'infezione del 58% rispetto ai protocolli di infezione di routine.

Ulteriori ricerche si sono bloccate quando il DOD si è concentrato sull'epidemia di Zika, quindi Schmidt ha rivolto la sua attenzione a lavorare con un produttore che ha creato un letto d'ospedale in rame. Uno studio di due anni pubblicato all'inizio di quest'anno ha confrontato i letti in un'unità di terapia intensiva con superfici in plastica e quelli con rame. I binari del letto sulle superfici in plastica hanno superato gli standard di rischio accettati in quasi il 90% dei campioni, mentre i binari sul letto di rame hanno superato quegli standard solo nel 9%. "Abbiamo dimostrato ancora una volta che il rame può mantenere l'ambiente costruito pulito dai microrganismi", afferma.

Schmidt è anche coautore di uno studio di 18 mesi condotto da Shannon Hinsa-Leasure, microbiologo ambientale del Grinnell College, che ha confrontato l'abbondanza batterica nelle stanze occupate e non occupate dell'ospedale rurale con 49 letti del Grinnell Regional Medical Center. Ancora una volta, il rame ha ridotto il numero di batteri. "Se stai usando una lega di rame che funziona sempre", dice Hinsa-Leasure, "hai ancora bisogno di pulire l'ambiente, ma hai qualcosa in atto che funziona sempre (per disinfettare)".

Sfruttare il rame

Keevil e Schmidt hanno scoperto che l'installazione di rame solo sul 10% delle superfici preverrebbe le infezioni e risparmierebbe 1.176 dollari al giorno (paragonando il costo ridotto del trattamento delle infezioni al costo dell'installazione del rame). Eppure gli ospedali sono stati lenti a rispondere. "Sono rimasto sorpreso da quanto sia stato lento essere preso dagli ospedali", aggiunge Hinsa-Leasure. "Molto ha a che fare con il nostro sistema sanitario e i finanziamenti agli ospedali, che è molto limitato. Quando il nostro ospedale ha rifatto il nostro pronto soccorso, abbiamo installato leghe di rame in punti chiave. Quindi ha molto senso quando lo fai una ristrutturazione o la costruzione di qualcosa di nuovo. È più costoso se stai semplicemente cambiando qualcosa che hai già."

Il sistema dell'ospedale Sentara nella Carolina del Nord e in Virginia ha reso le superfici impregnate di rame lo standard in 13 ospedali nel 2017 per i tavoli sopra il letto e le sponde del letto, dopo che uno studio clinico del 2016 presso un ospedale di Virginia Beach ha riportato una riduzione del 78% degli organismi resistenti ai farmaci. Utilizzando la tecnologia pionieristica in Israele, l'ospedale è passato anche a letti con infusione di rame. Keevil afferma che Francia e Polonia stanno iniziando a mettere leghe di rame negli ospedali. In Perù e Cile, che producono rame, viene utilizzato negli ospedali e nei sistemi di trasporto pubblico. "Quindi sta facendo il giro del mondo, ma non è ancora decollato", dice.

Se il rame uccide il COVID-19, dovresti rotolare periodicamente qualche centesimo e monetina tra le mani? Stick con acqua, sapone e disinfettante. "Non si sa mai quanti virus sono associati alla mano, quindi potrebbe non catturarli completamente", afferma Schmidt. "Sarà solo un'ipotesi se il rame proteggerà completamente".


La posizione della FDA

Forse il ruolo più importante della FDA è quello di proteggere la salute pubblica. Un modo per farlo è garantire che i composti nei prodotti di consumo siano "generalmente riconosciuti come sicuri ed efficaci". Sebbene ci siano poche prove che suggeriscano che il triclosan e altri additivi antibatterici siano direttamente pericolosi per l'uomo, l'effettiva efficacia di questi additivi nei saponi domestici non era ancora stata dimostrata fino a pochi anni fa. Con questo in mente, la FDA ha emesso una sentenza nel 2013 che richiedeva ai produttori di fornire prove dirette che i saponi per la casa commercializzati come antibatterici sono più efficaci nel ridurre i germi e le possibilità di infezione rispetto ai saponi semplici. Le aziende avevano un anno per presentare i loro studi.

Ad oggi, non ci sono state prove conclusive che suggeriscano che i saponi antibatterici per la casa siano un miglioramento rispetto ai saponi non antibatterici. In effetti, uno studio ha scoperto che non importava se una famiglia usava sapone normale o antibatterico contenente triclocarban, un composto strettamente correlato al triclosan e che fa parte del divieto della FDA: entrambi hanno dimezzato l'incidenza di polmonite e diarrea infantili. .

Ciò significa che se ti lavi le mani con sapone antibatterico, esponi te stesso e l'ambiente a quantità maggiori di queste sostanze chimiche senza alcun beneficio misurabile. È per questo motivo che la FDA ha vietato l'aggiunta di triclosan e altri 18 comuni agenti antibatterici ai saponi domestici e i produttori avranno tempo fino a settembre 2017 per conformarsi alla sentenza.

Tuttavia, ci sono ancora usi dei consumatori per il triclosan che si sono dimostrati estremamente benefici e questi non sono vietati dalla FDA. Ad esempio, il dentifricio con triclosan ha dimostrato di ridurre significativamente la formazione di placca, cavità e gengivite rispetto al dentifricio senza triclosan. Inoltre, ci sono alcuni additivi antibatterici nei saponi che non sono soggetti alla recente sentenza della FDA. Molte aziende hanno sostituito gli ingredienti vietati, come il triclosan, con uno di questi tre ingredienti non vietati e la FDA ha concesso a queste aziende un altro anno per dimostrare che questi additivi sono sicuri ed efficaci.


Gli starnuti diffondono i germi

Un piccolo starnuto è un modo potente per far volare nell'aria migliaia di batteri e germi. Se un bambino si trova nelle vicinanze di quello starnuto, può raccogliere i germi semplicemente respirando. Quindi insegna ai bambini a coprire i loro starnuti, il modo migliore è starnutire nella piega del gomito. I bambini piccoli non sempre pensano che starnutire velocemente nelle loro mani potrebbe creare un problema. Tutto ciò che toccano, giocattoli, mani di altri bambini, maniglie delle porte e simili possono essere ricoperti di germi. Il lavaggio delle mani è indispensabile dopo uno starnuto.

Per dimostrare come uno starnuto produce nell'aria goccioline di germi, riempi d'acqua un flacone spray. Spruzzare l'acqua nell'aria e in un fazzoletto per il viso. Spiega che quando una persona malata porta dei germi è come l'acqua che spruzza dalla bottiglia mentre arriva su tutto.

I fazzoletti aiutano la distanza dei batteri volanti, quindi creare "pacchetti personali" di fazzoletti per un progetto artistico può ricordare ai bambini di afferrare un fazzoletto quando si verifica uno starnuto o il naso che cola.

  1. Dai a ogni bambino un sacchetto di plastica con cerniera e una scorta di fazzoletti freschi da mettere all'interno.
  2. Sulla carta, invita i bambini a disegnare una persona (o loro stessi) che starnutisce. Lascia che colorino il disegno e attacchi anche graziosi adesivi per decorare il loro pacchetto di starnuti. In alto scrivi, Questi tessuti appartengono a ________.
  3. Praticare due fori in alto e infilare un filo di filo per creare una collana. Chiedi ai bambini di portare con sé il loro pacchetto nei giorni di starnuto e naso gocciolante o di tenere i fazzoletti nei loro cubbies per un uso futuro.

Insegna ai bambini questa divertente canzone che trasmette un concetto. La melodia è "Avena, piselli, fagioli e orzo crescono".

Quando devo andare KERCHOO,

Sai cosa faccio sempre?

Il mio fazzoletto copre sia la bocca che il naso

E nel mio tessuto va il mio kerchoo. KERCHOO!


2. SHORTS DI NATALE-STRAVAGANZA

16 dicembre 2009

Disponibilità: VOD/DVD

Questo è uno dei pochi eletti RiffTrax Live mostra che non si tratta di un film specifico, ma solo di una serie di cortometraggi uno dopo l'altro. Un sacco di cose legate al Natale per la stagione, di solito giocando sulla follia che è il concetto di Babbo Natale. Ho scritto a lungo su tutte le cose di RiffTrax basate sulle vacanze di dicembre qui, quindi questo copre gran parte della follia.

Al di fuori delle sfumature sessuali nel mondo di Rudolph e dell'orrore delle bambole danzanti in stop-motion, ci sono un paio di pantaloncini che non hanno assolutamente nulla a che fare con il Natale, ma vengono comunque presentati qui. Ad esempio, Sfilata di campioni acquatici è solo una specie di cinegiornale che parla di un evento di nuoto.

Annuncio – il contenuto continua di seguito

meglio è Tre parole magiche, con il riffer ospite Weird Al Yankovic. È un'eccentrica pubblicità di maiale con protagonista un trio chiamato Jesters che interpreta più ruoli per aiutare una casalinga a preparare una cena per i capi di suo marito (anche i Jesters). Potrebbe non avere nulla a che fare con il periodo natalizio, ma avrà la sua canzone sulla qualità, la freschezza e il sapore bloccata nella tua testa per giorni.


Contenuti

L'unità ospite è l'86th Airlift Wing (86 AW), comandata dal generale di brigata Joshua Olson. L'86° Airlift Wing è composto da sei gruppi, 27 squadroni e tre basi in Germania, Spagna e Belgio. La sua missione è l'operazione e la manutenzione di mezzi di trasporto aereo costituiti da aerei C-130J, C-20, C-21, C-40B e C-37A Gulfstream in tutta Europa, Africa e Medio Oriente.

Anche a Ramstein si trova il 435th Air Ground Operations Wing (ex 435th Air Base Wing) (435 AGOW), che si concentra sulle responsabilità di supporto alla base all'interno del KMC. È composto da cinque gruppi e 20 squadroni. L'ala fornisce una rapida mobilità e un agile supporto di combattimento per le operazioni militari e mantiene le forze e le infrastrutture di spedizione.

Il comandante del 435th AGOW è il colonnello Michael T. Rawls. [2]

Il nuovo 521st Air Mobility Operations Wing si è alzato il 4 settembre 2008. [3] L'attuale comandante del 521st AMOW è il colonnello Thomas Cooper. [4]

Le ali di Ramstein sono assegnate al quartier generale della 3rd Air Force, anch'essa basata a Ramstein AB, che controlla la maggior parte delle ali dell'USAF in tutta Europa.

Ramstein AB fa parte della Kaiserslautern Military Community (KMC), dove vivono e lavorano più di 54.000 membri del servizio americano e più di 5.400 dipendenti civili statunitensi. Le organizzazioni statunitensi nel KMC impiegano anche i servizi di oltre 6.200 lavoratori tedeschi. Le unità dell'aeronautica nel solo KMC impiegano quasi 9.800 membri militari, portando con sé quasi 11.100 membri della famiglia. Ci sono più di 16.200 militari, civili statunitensi e appaltatori statunitensi assegnati alla sola Ramstein AB.

Nel 1984, un aviatore arruolato (Sgt Darrel Dietlein) assegnato al 1964th Communications Group, sollecitò il Quartier Generale Nazionale della Civil Air Patrol a noleggiare il primo "Squadrone cadetto" in Germania, nominando l'unità "Ramstein Cadet Squadron" e diventando il primo comandante dell'unità come un TAPPO 1Lt. Il Ramstein Cadet Squadron è stato formato con il capitano Mark Bailey che serviva come primo ufficiale di collegamento dell'unità, così come altri volontari militari con la stessa mentalità e circa sei cadetti. Fino ad oggi, lo squadrone gode di una vivace partecipazione dei membri, oltre al supporto di base, ospitando gare di addestramento e accampamenti insieme ai loro tradizionali studi militari e sforzi di educazione aerospaziale. Il comandante del Ramstein Cadet Squadron a febbraio 2019 era il tenente colonnello Chris Blank. Lo squadrone è l'unità madre di 2 voli situati presso l'aeroporto militare di Wiesbaden e la caserma Patch, Stoccarda. L'attuale appartenenza ad aprile 2019 era di 124 membri.

Negli anni successivi, uno squadrone cadetto compagno fu formato presso la base aerea di Spangdahlem. I cadetti per l'apprendimento a distanza si trovano presso SHAPE, Belgio e Hohenfels, Germania.

Dal 2004 al 2006, la base aerea di Ramstein ha subito un'ampia espansione con un importante progetto di costruzione, tra cui un nuovissimo terminal aeroportuale, tra le altre nuove strutture, attraverso il cosiddetto programma di transizione Rhein-Main, avviato a sostegno della chiusura totale della base aerea di Rhein-Main il 30 dicembre 2005 e trasferendo tutte le sue precedenti capacità alla base aerea di Ramstein (70%) e alla base aerea di Spangdahlem (30%).

Mentre il KMC rimane la più grande comunità americana all'estero con 53.000 persone, il ritiro della difesa continua a plasmare il suo futuro. A causa della partenza di altre principali installazioni operative, più di 100 unità geograficamente separate ricevono supporto da Ramstein.

La base aerea di Ramstein ha anche servito da alloggio temporaneo per la squadra nazionale di calcio maschile degli Stati Uniti durante la Coppa del Mondo 2006. [5]

C'è spesso un campo estivo a Ramstein dai cadetti britannici CCF (RAF) e ATC, così come accampamenti e tour della Civil Air Patrol come quelli tenuti a luglio 2015 [6] e giugno 2016. [7]

Attualmente, la base aerea di Ramstein è composta da due piste - 27/09 e 26/08 - due grandi piazzali, uno vicino a un hangar a nord delle piste 27 e 26, e uno a nord delle piste 09 e 08. Anche il piazzale nord-occidentale ha un piccolo terminal passeggeri con due jetway. Ciò significa che la base aerea è in grado di effettuare operazioni congiunte, sebbene attualmente non ci siano compagnie aeree di linea che effettuano voli da e per Ramstein.

La costruzione della base aerea fu un progetto ideato e realizzato dall'esercito francese e dal Genio dell'esercito americano dal 1949 al 1952. Fu un esempio di collaborazione internazionale: progettata da ingegneri francesi, costruita da imprese locali e un gran numero di e lavoratori migranti di Italia, Portogallo, Spagna, Grecia e Turchia e gestiti da americani.

L'area era una palude che doveva essere costruita per due metri (sei piedi). Una linea ferroviaria fu tracciata da Einsiedlerhof-Kaiserslautern a forma di giogo intorno all'attuale base e di nuovo allo sperone di Landstuhl nel 1948 con l'accordo delle forze di occupazione statunitensi e francesi.I carichi di terra sono stati spostati sulla linea e sparsi sull'area attuale della base per portarla al suo livello attuale. Una volta che il terreno fu livellato, iniziò la costruzione dell'edificio. Sono state poste due basi. La base aerea di Landstuhl sul lato sud e la stazione aerea di Ramstein (stazione, senza pista di atterraggio) a nord. Dal 1948 all'apertura delle basi nel 1953 è stato il più grande cantiere one spot in Europa impiegando oltre 270.000 europei contemporaneamente. [ citazione necessaria ]

Nomi precedenti Modifica

  • Base aerea di Landstuhl, 5 agosto 1952
  • Base aerea di Ramstein, 1 giugno 1953
  • Base aerea di Ramstein-Landstuhl, 1 dicembre 1957
  • Base aerea di Ramstein, 15 agosto 1958 – presente

Principali unità USAF assegnate Modifica

Fonte: Fletcher, Basi aeronautiche Volume II [8]

  • 86° Gruppo Base Aerea, 5 aprile 1952 - 14 novembre 1968
  • 7030th Combat Support Group, 6 aprile 1953 – 1 maggio 1960
    , 27 aprile 1953 - 1 gennaio 1958 , 1 maggio 1954 - 25 settembre 1957 , 22 marzo 1954 - 12 agosto 1955
    , 1 settembre 1985 – 1 luglio 1992
    , 15 novembre 1959 – 7 ottobre 1972 1 ottobre 2008 – 24 aprile 2012
  • HQ, Atlantic Air Rescue Center (varie denominazioni), 8 ottobre 1961 – 30 giugno 1973, 5 ottobre 1966 – 31 gennaio 1973, 10 marzo 1973 – regalo , 15 agosto 1976 – 30 giugno 1978 , 1 luglio 1978 – 1 febbraio 1992 , 14 giugno 1985 – 1 maggio 1991
  • NHQ119 Civil Air Patrol - Ramstein Cadet Squadron - Unità 3395, 1984 - regalo , 14 giugno 1985 – 1 maggio 1991 , 15 gennaio 2004 – 16 luglio 2009, 16 luglio 2009–regalo , 24 maggio 2005 – 30 giugno 2007, 4 settembre 2008 – regalo

Le principali unità dell'esercito americano assegnate Modifica

Fonte: Fletcher, Basi aeronautiche Volume II [8]

    / 39° Controllo del Movimento BN. (2008 – Presente)
  • Squadra di controllo del movimento USAREUR / Centro logistico AMC
  • USAREUR Overseas Replacement Center - Operazioni di emergenza / Terminal passeggeri AMC

Origini Modifica

Nel 1940, costruzione di oggi Bundesautobahn 6 è stato fermato quando un ponte che era in costruzione sul fiume Reno vicino a Mannheim è crollato, lasciando una sezione dell'autostrada che non poteva essere utilizzata. Una parte dell'autostrada inutilizzata a ovest di Mannheim, vicino a Kaiserslautern, fu utilizzata come pista di atterraggio dalla Luftwaffe. La pista di atterraggio è stata utilizzata anche dall'avanzata delle forze aeree dell'esercito degli Stati Uniti durante gli ultimi mesi della seconda guerra mondiale. La vecchia sezione autostradale è ancora utilizzata come strada di accesso alle porte est e ovest della base e la A 6 è stata ricostruita a sud della base aerea dopo la guerra.

Durante il primo dopoguerra, l'USAAF riparò diversi ex aeroporti della Luftwaffe in Baviera, che facevano parte della zona di occupazione americana della Germania. Con l'avvento del blocco di Berlino e il raffreddamento delle relazioni con l'Unione Sovietica nel 1948, divenne ovvio per i pianificatori dell'aeronautica statunitense che queste basi erano tatticamente insostenibili a causa della loro vicinanza ai confini della Germania orientale e della Cecoslovacchia.

Con la creazione della NATO in risposta alle tensioni della Guerra Fredda in Europa nel 1949, l'USAFE voleva che le sue unità da combattimento vulnerabili in quella che allora era la Germania Ovest si spostassero a ovest del fiume Reno per fornire un tempo di allerta della difesa aerea più lungo. La Francia ha accettato di fornire basi aeree all'interno della propria zona di occupazione nella Renania-Palatinato come parte del programma di espansione della NATO.

La costruzione della moderna base USAF vicino a Kaiserslautern iniziò nell'aprile 1948 in base a un accordo reciproco franco-americano. Sono state progettate due basi separate, ma adiacenti. Un quartier generale della Twelfth Air Force, insieme a diverse organizzazioni della NATO, designate come Stazione aerea di Ramstein e una base da combattimento operativa, designata come Base aerea di Landstuhl. Quello che oggi è noto come Kisling Memorial Drive separerebbe le due strutture.

La costruzione è stata completata a metà del 1952, tanto che Landstuhl AB è stato aperto il 5 agosto. Le sue strutture includevano una pista, supporti di dispersione, una torre di controllo, rampe e altre strutture relative al volo e le unità di volo e di supporto associate. Il 1° febbraio 1952, il Det 1, 86th Fighter-Bomber Wing arrivò a Landstuhl AB dalla base aerea di Neubiberg vicino a Monaco.

Il 1 giugno 1953 fu aperta la Ramstein Air Station. Ramstein era la sede del quartier generale, la Twelfth Air Force, e sosteneva l'alloggio familiare, lo scambio di basi, il commissariato, le scuole dei dipendenti e altri uffici amministrativi per le WAF (Women's Air Force). Le baracche che furono costruite a Ramstein AS furono utilizzate per ospitare WAF e donne single che lavoravano come dipendenti del governo degli Stati Uniti sia a Ramstein AS che a Landstuhl AB. Il 27 aprile 1953, il quartier generale della Twelfth Air Force fu attivato sulla base aerea di Ramstein, dopo essersi trasferito dalle sue strutture congiunte con il quartier generale USAFE a Wiesbaden AB. Ciò che all'epoca non era generalmente noto e reso pubblico solo dopo la fine della Guerra Fredda nel 1993, era il desiderio di avere il quartier generale della dodicesima aeronautica nelle immediate vicinanze dell'Air Defense Operations Center (ADOC) - Kindsbach, AKA ' Kindsbach Cave' – il sito del centro operativo di combattimento sotterraneo della NATO.

L'86th Air Base Group è stato attivato come principale unità di supporto base per Landstuhl, mentre il 7030th HQ Support Group è stata la principale unità di supporto base per Ramstein. Il 1° dicembre 1957, le due basi furono consolidate nella più grande base aerea controllata dalla NATO in servizio nel continente. E 'stato chiamato "Ramstein-Landstuhl Air Base", ma in seguito, dopo che il governo tedesco ha continuato la costruzione dell'autostrada A6 da Kaiserslautern a Saarbrücken l'autostrada ha tagliato l'accesso a sud della base che è dove il cancello principale era al limite della città di Landstuhl. Il cancello principale fu spostato sul lato ovest della base che si trovava nella città di Ramstein. Le due basi sono state unite e l'attuale Kisling Memorial Drive è stata tagliata fuori dal pubblico che ha creato una base. Nel 1961 la base fu ufficialmente chiamata "Base aerea di Ramstein".

Un'eredità delle due basi aeree separate è che il lato nord di Ramstein ha mantenuto un APO separato dal lato sud. Il lato nord (Ramstein AB) è APO AE 09012, mentre il lato sud (Landstuhl AB) è APO AE 09009. Esistevano anche gruppi di supporto al combattimento separati, il 7030° per il lato nord e l'86° per il lato sud. Questi sono stati consolidati negli anni '80 e le due unità di supporto al combattimento sono state fuse nel 377th Combat Support Wing. C'è ancora un centro fitness lato nord e sud. L'attuale Community Center sul lato nord prima ospitava il WAF NCO Club. Inoltre, c'erano due cinema sul lato nord e due sul lato sud. Attualmente, solo due (ancora in piedi sul lato nord, un rimodellato Nightengale Theatre (noto prima come il Four Corners Theatre)) all'angolo di fronte alla Base Gase Station e le lavanderie AAFES sul lato nord erano conosciute come il Ramstein Rocket Theatre. Sul lato sud l'attuale Hercules Theatre (Falcon Theatre) vicino al quartier generale 86th Air Wing e un teatro inesistente per il quale sono attualmente in costruzione nuove caserme all'angolo di fronte ai negozi Moms/Gear-up chiamati Landstuhler Knights Theatre .

Vicino alla base aerea di Ramstein si trova il Landstuhl Regional Medical Center (LRMC), gestito dall'esercito degli Stati Uniti. Sebbene faccia parte della comunità militare di Kaiserslautern, LRMC ha una storia separata e non ha mai fatto parte delle basi aeree di Ramstein o Landstuhl, sebbene entrambe le strutture abbiano utilizzato le strutture mediche di LRMC da quando sono state istituite nel 1953. Attualmente ci sono piani sul tavolo da disegno dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per costruire un nuovo centro medico sull'attuale impianto di stoccaggio dell'esercito americano Weilerbach appena a est di Ramstein AB. La costruzione inizierà all'inizio del 2012 e sarà completata intorno al 2024. Una struttura di dodici piani per ospitare tutti i reparti di LRMC e l'attuale clinica Ramstein AB insieme alle strutture della clinica odontoiatrica per l'intero KMC. A sua volta, l'East Gate per Ramstein AB sarà esteso dalla sua posizione attuale appena fuori dall'uscita Einsiedlerhof dell'Autobahn 6 fino alla base in quella che è conosciuta come Elvis Gate.

Cronologia operativa Modifica

86° Stormo Modifica

Riassegnato dalla base aerea di Neubiberg, Germania Ovest nel 1952 e ad eccezione di un periodo tra il 1968 e il 1973, l'86° Stormo, sotto varie designazioni, è stata la principale unità operativa e ospitante presso la base aerea di Ramstein.

Per tutti gli anni '50 l'86° era principalmente un'ala di caccia-bombardieri. Nel 1960, fu riallineato a una missione di difesa aerea e divenne l'86a divisione aerea (Difesa). L'86th AD è stato disattivato nel 1968. Tornato come F-4 Phantom II Tactical Fighter Wing nel 1973, l'86th TFW ha svolto quella missione fino al 1994, dispiegando componenti in Medio Oriente durante la Guerra del Golfo del 1990.

Il 14 agosto 1976, lo Strategic Air Command 306° Stormo Strategico è stato attivato a Ramstein con un rifornimento aereo KC-135 e una missione di ricognizione RC-135. Il 306 ha funzionato anche come punto focale per tutte le operazioni SAC in Europa e come collegamento tra SAC e USAFE. L'ala si trasferì alla RAF Mildenhall, in Inghilterra, il 1 luglio 1978.

Nel giugno 1985 fu attivata la 316a divisione aerea, centralizzando l'autorità di comando a Ramstein. L'86 TFW divenne il braccio operativo della divisione, mentre il nuovo 377th Combat Support Wing, anch'esso attivato nel 1985, divenne responsabile del supporto logistico e amministrativo sulla base, sostituendo l'86th e il 7030 Combat Support Wing. Il 28 agosto 1988, la base aerea di Ramstein fu il luogo del tragico disastro dell'airshow di Ramstein, che uccise 72 spettatori e tre piloti e ne ferì centinaia.

Dopo la Guerra Fredda, l'86° venne riallineato per diventare l'86° Airlift Wing. Il 1 luglio 1993 il 55th Aeromedical Airlift Squadron si trasferì dal 435th AW presso la base aerea tedesca di Rhein-Main a Ramstein. Il 1 ° ottobre, il 75 ° e il 76 ° Airlift Squadron sono arrivati ​​a Ramstein dal 60 ° AW alla base dell'aeronautica di Travis in California e il 437 ° AW a Charleston AFB South Carolina, rispettivamente. Un anno dopo, il 1 ottobre 1994, il 37th Airlift Squadron fu trasferito a Ramstein da Rhein-Main.

Nel 1999, l'attivazione dell'86° Contingency Response Group ha portato le operazioni aeroportuali e aeroportuali e la protezione delle forze nelle missioni degli aeroporti di emergenza nell'ala.

Il 24 maggio 2004, il 38th Combat Support Wing è stato attivato per migliorare il supporto alle unità geograficamente separate dell'USAFE. Questa ala è stata disattivata nel 2007. Il 521st Air Mobility Operations Wing è stato attivato il 4 settembre 2008. L'ala è il quartier generale dell'esistente 721st Air Mobility Operations Group a Ramstein e del 521st AMOG alla Naval Station Rota, in Spagna. Il 521st AMOW fornisce un maggiore livello di controllo per la struttura del percorso AMC in Europa, che include posizioni critiche per il trasporto di persone, merci e pazienti da e verso le attuali zone di guerra. [3]

26° Stormo di ricognizione tattica Modifica

Il 7 marzo 1966, il presidente francese Charles de Gaulle annunciò che la Francia si sarebbe ritirata dalla struttura militare integrata della NATO. Gli Stati Uniti sono stati informati che devono rimuovere le loro forze militari dalla Francia entro il 1 aprile 1967.

Di conseguenza, il 26th Tactical Reconnaissance Wing, con sede presso la base aerea di Toul-Rosieres, in Francia, e due dei suoi squadroni, il 38th e il 32d, equipaggiati con l'RF-4C Phantom II furono trasferiti a Ramstein il 5 ottobre 1966.

Gli squadroni assegnati del 26° TRW a Ramstein erano:

  • 38a ricognizione tattica (RF-4C, codice di coda: RR)
  • 526th Fighter Interceptor/Tactical Fighter (F-102/F-4E (1970) Codice di coda: RS)
  • 7a operazione speciale (C-130, C-47, UH-1)

Mentre a Ramstein il 26° TRW ha acquisito una serie di altre unità con diverse missioni di volo. Una funzione acquisita dal 26 TRW, quasi immediatamente dopo l'arrivo a Ramstein, è stata la manutenzione e il volo dell'aereo di collegamento HQ USAFE. Inoltre, lo Stormo era responsabile del trasporto di membri del personale del quartier generale USAFE nelle basi dell'Aeronautica e della NATO in tutta Europa. Inoltre, il 26° TRW è stato designato solo come volo, a causa delle sue piccole dimensioni. Consisteva in un misto di aerei, tra cui: T-29, T-33, T-39, C-54, O-2, H-19 e UH-1.

Nel 1971 un distaccamento del 630th Military Airlift Support Squadron dalla base aerea di Rhein-Main fu assegnato a Ramstein e fu costruito un grande porto aereo cargo. Ciò ha permesso ai velivoli C-141 e C-5 Galaxy del Military Airlift Command di utilizzare Ramstein come punto di trasbordo per il materiale, che è stato poi spostato all'interno dell'USAFE dai trasporti tattici C-130.

Nella primavera del 1972, al 7th Special Operations Squadron (SOS) furono assegnati C-130E, C-47A e UH-1N volanti. A causa della missione di operazioni speciali del 7 SOS, ha riferito direttamente al quartier generale USAFE per il controllo operativo.

Come parte dell'operazione "Creek Action", uno sforzo a livello di comando per riallineare le funzioni e semplificare le operazioni, il quartier generale USAFE trasferì il 26th TRW da Ramstein alla base aerea di Zweibrücken e l'86th Tactical Fighter Wing fu riassegnato da Zweibrücken a Ramstein il 31 gennaio 1973 .

Centro di comando della NATO Modifica

Fin dal suo inizio, Ramstein è stato progettato come base di comando della NATO. Nel 1957, Ramstein fornì sostegno alla NATO Quarto quartier generale dell'aeronautica tattica alleata, che si trasferì a Ramstein dalla base aerea di Treviri il 10 novembre 1957 alla chiusura di tale struttura. Sempre in quella data, il quartier generale della Twelfth Air Force fu trasferito alla Bergstrom Air Force Base, in Texas, e fu assegnato al Tactical Air Command. È stato sostituito dal quartier generale Seventeenth Air Force (USAFE) che è stato spostato dal Nord Africa. A sua volta, il 17th AF fu sostituito dalla sua unità madre HQ USAFE dalla Lindsey Air Station, Wiesbaden, Germania nel 1973. Il HQ 17th AF fu trasferito a Sembach AB in quel momento e controllava tutte le divisioni aeree USAF e le ali a nord delle Alpi, con l'eccezione delle isole britanniche e della Scandinavia, che erano controllate dal quartier generale 3rd AF a Mildenhall.

Il 31 gennaio 1973, diversi quartier generali furono trasferiti dentro e fuori Ramstein, quando la diciassettesima AF si trasferì alla base aerea di Sembach per fare spazio al previsto trasferimento del quartier generale USAFE a Ramstein. L'intera operazione, nome in codice "Creek Action", è stata condotta come parte della nuova politica mondiale dell'USAF di localizzare le sedi più vitali in aree rurali scarsamente popolate piuttosto che vicino alle città. Successivamente, il quartier generale USAFE è stato spostato a causa del fatto che l'intelligence statunitense ha scoperto che i sovietici avevano in programma di invadere l'Europa occidentale attraverso il Fulda Gap in Germania. I militari pensavano di spostare i quartier generali vitali dall'altra parte del fiume Reno per proteggerli.

Come risultato di questo cambiamento di politica, la base aerea di Ramstein divenne un grande centro multinazionale della NATO: oltre al quartier generale dell'USAFE, ospitava anche il nuovo quartier generale della NATO delle Allied Air Forces Central Europe (AAFCE).

L'AAFCE comandò anche la 2nd Allied Tactical Air Force (2ATAF) e la 4th ATAF. La 4a ATAF, che aveva sede a Ramstein per molti anni, comprendeva il 1st Canadian Air Group, la 1a e la 2a divisione dell'aviazione della Germania occidentale e unità della 3a e 17a aeronautica dell'USAFE.

HQ USAFE ha completato completamente il suo trasferimento da Wiesbaden a Ramstein all'inizio del 1991.

Con l'arrivo dell'USAFE nel 1973, Ramstein entrò in un periodo di espansione. Il duello comandante del 316th AD / 86 TFW divenne comandante ospite degli americani che vivevano nella comunità militare di Kaiserslautern invece del 21st Commanding General dell'esercito americano. La comunità USAF di Wiesbaden è stata poi ceduta al controllo dell'esercito degli Stati Uniti per un cambio uniforme di Kaiserlautern. Il KMC fino agli anni '50 - fino all'inizio degli anni '90 aveva una popolazione media di americani di 110.000 che superava in numero quelli tedeschi nella città di Kaiserslautern per quel tempo.

Le forze aeree alleate dell'Europa centrale sono state istituite a Ramstein il 28 giugno 1974. Ramstein ha successivamente fornito supporto per altre sedi, tra cui il 322a divisione di trasporto aereo che arrivò il 23 giugno 1978, e SAC's 7th Divisione Aerea, arrivato il 1° luglio 1978.

Nel dicembre 1980, il quartier generale della quarta forza aerea tattica alleata è stato spostato da Ramstein a Heidelberg e collocato insieme al quartier generale dell'esercito centrale.

Oggi la base è sede dell'Allied Air Command, che è responsabile del Joint Force Command Brunssum che è l'unica e principale unità di comando della NATO su Ramstein AB.

ADOC Kindsbach Modifica

Vicino a Ramstein c'era il sito di Centro operativo della difesa aerea (ADOC) – Kindsbach, AKA 'Kindsbach Cave' – il sito del centro operativo di combattimento sotterraneo d'Europa.

La struttura era situata in un ex quartier generale del comando del fronte occidentale tedesco. I francesi presero il controllo del bunker sotterraneo dopo la seconda guerra mondiale e l'USAFE ne assunse il controllo nel 1953. Dopo importanti lavori di ristrutturazione, l'USAFE aprì il centro il 15 agosto 1954.

Il centro era una struttura all'avanguardia, 67 stanze, 37.000 piedi quadrati (3.400 m 2 ) dove l'USAFE avrebbe potuto condurre una guerra aerea contro l'Unione Sovietica. Il centro aveva un computer digitale per risolvere i problemi di bombardamento, apparecchiature crittografiche per il traffico di messaggi in codice e un proprio laboratorio fotografico per sviluppare foto di ricognizione. Responsabile di uno spazio aereo che si estende in profondità dietro la cortina di ferro, il centro ha interagito direttamente con il Pentagono, la NATO, il quartier generale supremo delle potenze alleate in Europa e tutte le basi USAFE. Con il suo enorme centralino telefonico e 80 macchine telescriventi, la grotta era collegata a tutto il mondo esterno. Il centro riceveva più di 1.000 chiamate al giorno.

Come ulteriore misura di protezione, la grotta era completamente autonoma con la propria riserva d'acqua, generatori elettrici di riserva, climatizzatori, strutture per la ristorazione e posti letto per il suo equipaggio di 125 uomini. Raramente venivano rilasciati pass per visitatori in questa struttura segreta.

Nel corso degli anni, la leadership è cambiata, ma l'USAFE ha guidato le operazioni attraverso le forze aeree numerate. Il comandante del centro era l'USAFE Advanced Echelon. L'ufficio vetrato si trovava all'ultimo piano del centro di comando sotterraneo a tre piani. Direttamente sotto l'ufficio c'era la direzione delle operazioni aeree offensive. E l'ufficio al piano inferiore era la gestione delle operazioni aeree difensive, per includere il supporto alle forze dell'esercito americano e alla protezione civile tedesca. Tutti e tre gli uffici avevano una visione completa dell'enorme mappa del Centro operativo aereo sulla parete opposta.

L'AOC era la sala più grande del complesso. La sua mappa a tre piani è stata utilizzata per tracciare i movimenti minuto per minuto di aerei amici e non identificati. Ma il centro era molto più di una semplice stazione di rilevamento, perché poteva anche reagire alle minacce. Sapevano sempre l'attuale stato operativo delle armi ad aria compressa in teatro, compresi i missili, e potevano inviare la risposta armata "con un preavviso".

All'inizio degli anni '60, il sistema di tracciamento manuale utilizzato per tracciare gli aerei nella grotta e altrove in tutta la Germania era troppo lento e impreciso per le risposte rapide necessarie. A partire dal 1962, gli aviatori addestrati nel nuovo sistema di controllo delle armi ad aria compressa 412L iniziarono ad arrivare in Germania e nella grotta. Nel corso dell'anno è stato installato il nuovo sistema semiautomatico GE. Una volta completata la grotta, l'immagine aerea attuale della Germania orientale e occidentale, nonché di parti dei paesi del blocco sovietico orientale, è stata visualizzata su uno schermo di 12 x 12 m (12 x 12 m) con informazioni radar fornite da vari siti 412L situati in tutta la Germania. Il personale senior degli Stati Uniti ha monitorato il display dinamico 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Negli anni successivi, altri siti 412L in tutta la Germania si sono uniti alla rete fino a quando il sistema manuale non è stato completamente sostituito.

Nel 1984, la grotta di Kindsbach era diventata troppo piccola e il suo costo per la ristrutturazione troppo alto. L'USAFE ha lasciato la struttura e il 31 ottobre 1993 il controllo è stato restituito al governo tedesco e il governo tedesco ha restituito la struttura al proprietario originario del terreno. Oggi la grotta di Kindsbach è proprietà privata, è possibile organizzare visite guidate della grotta. La grotta è ricoperta da vegetazione, alberi e nuove abitazioni.

Centro di controllo della guerra dei droni Modifica

Nell'aprile 2015 la base aerea di Ramstein è stata segnalata dai media tedeschi e internazionali come un importante centro di controllo nella guerra dei droni organizzata sotto l'amministrazione Obama contro obiettivi in ​​aree come Pakistan, Yemen, Afghanistan e Somalia. [9] [10] [11] Il governo tedesco ha affermato di non essere stato informato di questa funzione della base statunitense.

In un documentario televisivo e online, il canale tedesco Das Erste ha citato i rapporti del 2014 di Norddeutscher Rundfunk, WDR e Süddeutsche Zeitung che hanno rivelato che Ramstein è un importante centro nella guerra dei droni contro i sospetti terroristi. I nuovi dati forniti dall'affiliato di Edward Snowden, Glenn Greenwald, hanno supportato questi rapporti con documenti classificati dall'interno dell'amministrazione degli Stati Uniti e sono stati anche presentati nel documentario video Citizenfour. [12] [13]

La rivelazione delle attività dei droni statunitensi da Ramstein ha portato a proteste anti-droni a livello nazionale sotto la bandiera di "Stop Ramstein Air Base". [14]

Nel 2019 tre yemeniti, che hanno perso parenti in un attacco di droni statunitensi del 2012, hanno intrapreso un'azione legale contro il governo tedesco per aver aiutato gli Stati Uniti a violare il diritto internazionale, tollerando queste operazioni da Ramstein. Il tribunale amministrativo superiore tedesco di Münster ha stabilito che il governo tedesco deve adottare misure appropriate per controllare se l'esercito americano segue il diritto internazionale presso la base aerea di Ramstein. [15] [16] Ma le possibilità della Germania di controllare le attività statunitensi sul loro territorio sono molto limitate poiché gli Stati Uniti hanno la giurisdizione della base aerea di Ramstein. [17]

Trasporto illegale di armi e munizioni Modifica

Nel 2015, il quotidiano serbo Večernje novosti ha riferito che la base aerea di Ramstein è stata utilizzata dalle forze armate degli Stati Uniti per trasportare armi e munizioni in Siria. [18] Alla fine del 2017, un funzionario statunitense anonimo ha dichiarato che gli Stati Uniti utilizzano effettivamente la base aerea di Ramstein per integrare i ribelli siriani con armi e munizioni. [18] Il Gabinetto della Germania ha dichiarato di non concedere i permessi necessari per questi trasporti, né di esserne stato informato. [19] L'ufficio del pubblico ministero di Kaiserslautern sta attualmente verificando l'opportunità di avviare un'indagine ufficiale. [20] Tuttavia, tali indagini sono complicate dal fatto che, nonostante la base aerea di Ramstein si trovi in ​​territorio tedesco, i funzionari e i politici tedeschi non possono entrare nella base senza il permesso del comandante statunitense. [19] [20] Precedenti indagini sulla base aerea di Ramstein, come il caso Abu Omar, si sono rivelate finora infruttuose. [20] Se l'indagine sul trasporto di armi e munizioni avesse esito positivo, costituirebbe una violazione della legge tedesca sul controllo delle armi da guerra. [21]

Unità volanti e non volanti con sede presso la base aerea di Ramstein. [22] [23] [24]

United States Air Force Modifica

  • Quartier generale delle forze aeree statunitensi in Europa - Air Forces Africa
    • Quartier Generale Terza Aeronautica
          – C-130J Ercole – C-20H, C-21A, C-40B
    • 86° Squadrone di supporto operativo
      • 786° Squadrone di supporto delle forze
      • 4° Gruppo Operazioni di Supporto Aereo
        • 2° Squadrone Operazioni di Supporto Aereo
        • 7° Squadrone Meteo
        • 1° Squadrone per le operazioni di comunicazione aerea e spaziale
        • 1° squadrone di comunicazioni da combattimento
        • 1° Squadrone di Manutenzione delle Comunicazioni
        • 435th Squadron di risposta di emergenza
        • 435° Squadrone di supporto alla risposta di emergenza
        • 435° Squadrone di Costruzione e Addestramento
        • 435° Squadrone delle Forze di Sicurezza
          • 721° Gruppo Operativo per la Mobilità Aerea
            • 10° Volo di Evacuazione Aeromedica di Spedizione
            • 313° Squadrone di supporto alle operazioni di spedizione
            • 721° Squadrone Aereo Portuale
            • 721° Squadrone di Manutenzione Aerei

            Esercito degli Stati Uniti Modifica

            NATO Modifica

            Ci sono quattro scuole alla base aerea di Ramstein: Ramstein Elementary School (classi PreK-2), Ramstein Intermediate School (classi 3-5), Ramstein American Middle School (classi 6-8) e Ramstein High School (classi 9-12) . Tutte queste scuole sono gestite da DoDDS, un componente di DoDEA.

            Entità immaginarie Modifica

            Nei film Modifica

            • Ramstein era il luogo in cui viene portato il colonnello Masters dopo essere stato salvato da suo figlio in Aquila di ferro (1986).
            • Ramstein era la posizione dell'atterraggio abortito dell'Air Force One quando è stato dirottato da un gruppo di terroristi in Air Force One (1997). La base della Guardia nazionale aerea di Rickenbacker ha sostituito Ramstein poiché il film è stato girato principalmente nello stato dell'Ohio.
            • Ramstein era il luogo in cui Ethan Hunt e la sua squadra hanno una seconda possibilità di recuperare il plutonio rubato in Mission: Impossible – Fallout (2018)

            Nei giochi Modifica

            • La base aerea di Ramstein appare nel videogioco La fine della guerra di Tom Clancy come possibile campo di battaglia. Nel gioco, la NATO da allora è crollata e la base è controllata dalla Federazione Europea. [26]
            • In Call of Duty Modern Warfare 3, La base aerea di Ramstein subisce un'invasione a sorpresa da parte delle forze di terra russe dopo un attacco di gas.
            • In Wargame: Escalation europea, nella base si svolge una missione della campagna NATO.

            In letteratura Modifica

            • Sia la base aerea di Ramstein che il disastro aereo di Ramstein figurano come punti della trama nel secondo romanzo di Guido Brunetti di Donna Leon, Morte in un Paese Strano (1993)
            • La base dell'aeronautica è stata menzionata nel libro di Walter Dean Myers Alba su Fallujah.

            Nella musica Modifica

              , una band metal tedesca, formata nel 1994. Hanno dichiarato di prendere il loro nome dal disastro dello spettacolo aereo di Ramstein a sua volta, l'asteroide 110393 Rammstein prende il nome dalla band. La canzone omonima della band (nell'album Herzeleid (1995)) si riferisce all'evento. [27]

            In televisione Modifica

            • In L'ala ovest episodio "Memorial Day", Donna Moss è volata a Ramstein per essere curata al vicino centro medico regionale di Landstuhl.
            • In L'ala ovest episodio "Red Haven's on Fire", il veterano dell'aeronautica Leo McGarry si riferisce alla "Base aeronautica di Ramstein".
            • Nel pilota di Patria, Il sergente dei marine Nicholas Brody viene interrogato a Ramstein dopo essere stato salvato da una base di al-Qaeda in Iraq.
            • Nel Signora Segretario Nell'episodio "The Seventh Floor", il giornalista Colin Mitchell viene trasportato in aereo a Ramstein dopo essere stato rilasciato dal governo sudanese.
            • In Legge e ordine: unità vittime speciali, il capo medico legale Melinda Warner rivela in "Blast" della settima stagione di aver prestato servizio nella base dell'aeronautica americana durante la Guerra del Golfo.

            Autobomba della fazione dell'Armata Rossa, 31 agosto 1981 Modifica

            Il quartier generale delle forze aeree statunitensi in Europa (USAFE) è diventato il bersaglio di un attacco terroristico il 31 agosto 1981, alle 7:21 del mattino, effettuato da un commando della fazione dell'Armata Rossa chiamato "Sigurd Debus". Un totale di 20 vittime sono rimaste ferite, alcune gravemente ferite. [28]

            Disastro dell'air show di Ramstein, 28 agosto 1988 Modifica

            Il disastro dello spettacolo aereo di Ramstein fu una collisione a mezz'aria avvenuta alla base dell'aeronautica militare di Ramstein durante lo spettacolo aereo Flugtag '88 di domenica 28 agosto 1988, uccidendo 70 persone.

            Incidente C-5, 29 agosto 1990 Modifica

            Il 29 agosto 1990, un aereo C-5 Galaxy Transport che trasportava militari statunitensi nel Golfo Persico si schiantò poco dopo il decollo, uccidendo 13 persone e ferendone altre 4.

            Scandalo ambientale Modifica

            Nel 2014 è stato rivelato che schiume estinguenti velenose (PFC) sono state utilizzate sulla base aerea di Ramstein e su altre basi dell'aeronautica statunitense nella regione. Questi stanno ora contaminando i laghi, i fiumi e le falde acquifere della regione. In un fiume la contaminazione è stata 7700 volte superiore al limite di sicurezza dell'Unione Europea. [29] Queste contaminazioni sono legate al cancro e ai difetti congeniti. [30]


            Lista di Incognito Cinema Warriors XP Episodi

            Di seguito è riportato un elenco di Incognito Cinema Warriors XP (abbreviato ICWXP), DVD, fumetti e video online. ICWXP è una serie web e una commedia di zombi post-apocalittica creata da Rikk Wolf e prodotta da Agonywolf Media. La prima stagione dello spettacolo segue lo stesso formato di "segmento di film di accoglienza" stabilito da MST3k, pur presentando personaggi e trama completamente originali. La seconda stagione è più basata sulla trama e riff cortometraggi rispetto ai lungometraggi. [1]


            Dibattiti classici sulla salute

            Vai avanti e opta per le cose vere. Non perché i dolcificanti artificiali non siano sicuri (lo sono, come confermano le autorità di regolamentazione), ma la premessa che dovremmo mangiare "cibi veri" con moderazione è convincente. Considerando che il tuo corpo sa come trattare con lo zucchero (cioè, lo bruci per produrre energia e, se ne mangi troppo, immagazzina il resto come grasso), ricerche animali emergenti suggeriscono che, d'altra parte, un'abitudine di dolcificanti artificiali può interferire con il metabolismo e la regolazione della glicemia, forse anche contribuendo all'aumento di peso e all'intolleranza al glucosio. (Una possibile eccezione: le persone con diabete, che devono monitorare da vicino i propri livelli di zucchero nel sangue, dovrebbero parlare con il proprio medico delle scelte più salutari per loro.)

            Ma più importante di come si addolcisce la tazza è l'assunzione complessiva di zucchero o dolcificanti artificiali, afferma la dietista Elisa Zied, autrice di Più giovane la prossima settimana. L'Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che gli adulti dovrebbero limitare l'assunzione di zucchero a circa sei cucchiaini da tè in totale ogni giorno (una lattina di bibita può contenere circa dieci cucchiaini). Sebbene i limiti raccomandati per i dolcificanti varino, Zied consiglia di utilizzare non più di un paio di pacchetti al giorno.

            Quale fornisce un allenamento superiore: tapis roulant o cross-trainer?

            Vincitore: tapis roulant.

            Puoi aumentare la frequenza cardiaca e bruciare kilojoule su qualsiasi attrezzatura cardio, ma ogni volta che il tuo piede scende su quella cintura del tapis roulant, ottieni anche il bonus di aumentare la forza ossea, sottolinea Jessica Matthews, consulente senior per l'educazione alla salute e al fitness per l'American Council on Exercise. A differenza del cross-trainer (ellittico), solo gli esercizi con i pesi - come camminare, fare jogging, saltare la corda e allenamento con i pesi - aiutano a preservare la densità ossea.

            Alla maggior parte degli utenti piace semplicemente il tapis roulant più del cross-trainer, ha trovato un recente studio pubblicato sulla rivista Abilità percettive e motorie, che è un fattore utile se stanno cercando di attenersi a un programma di esercizi. Detto questo, le persone con artrite o che sono in sovrappeso possono trovare l'ellittica a basso impatto più comoda per le loro articolazioni, afferma Matthews.

            Quale dieta è più efficace per la perdita di peso: a basso contenuto di grassi, a basso contenuto di carboidrati o mediterranea?

            Vincitori: Low carb e Mediterraneo.

            I ricercatori hanno litigato per decenni su questo dilemma dietetico, ma un'importante meta-analisi del 2015 di 53 studi pubblicati che coinvolgono più di 68.000 adulti ha leggermente ribaltato la bilancia a favore delle diete a basso contenuto di carboidrati e mediterranee rispetto alle diete a basso contenuto di grassi. Le prove che includevano integratori alimentari o bevande sostitutive del pasto sono state escluse dallo studio.

            I ricercatori hanno scoperto che la riduzione del contenuto di grassi non offriva alcun beneficio a lungo termine nella perdita di peso o nel mantenimento della perdita di peso rispetto ad altri interventi dietetici. Tuttavia, le persone con diete a basso contenuto di carboidrati hanno perso solo 1 kg (2,2 libbre) in più rispetto a quelle con diete a basso contenuto di grassi e la perdita di peso media complessiva dopo un anno negli studi è stata di 3,75 kg.

            I ricercatori hanno scoperto che nessuna dieta ha funzionato particolarmente bene a lungo termine, definita come più di un anno. La chiave del successo sembra avere più a che fare con l'attenersi a una dieta piuttosto che a un particolare piano di perdita di peso, osserva il dott. Deirdre Tobias, ricercatore capo dello studio.

            "Dobbiamo guardare oltre i rapporti tra calorie da grassi, carboidrati e proteine ​​per una discussione su modelli alimentari sani, cibi integrali e dimensioni delle porzioni", sottolinea.

            Cosa è meglio quando sei stanco: esercizio fisico o un'ora in più di sonno?

            Vincitore: Entrambi, ma il sonno vince leggermente.

            "Se guardi alla ricerca, l'attività fisica regolare è importante per un sonno di alta qualità e un sonno di alta qualità è importante per le prestazioni fisiche", afferma Cheri Mah, ricercatrice di medicina del sonno presso la Stanford University e l'Università della California, San Francisco. , in un recente TEMPO articolo.

            Gli esperti affermano che le routine salutari iniziano con l'andare a letto e svegliarsi allo stesso tempo per garantire un riposo sufficiente. Con una mente e un corpo ben riposati, è più probabile che tu abbia l'energia per esercitarti.

            Trovare il tempo per le raccomandate almeno sette ore di sonno a notte e un minimo di 2,5 ore di esercizio aerobico di intensità moderata ogni settimana potrebbe ridursi a tagliare altre attività meno importanti.

            "Quasi tutti potrebbero rinunciare a 30 minuti al giorno di Internet o della TV", afferma Mah.

            Qual è il miglior combattente contro i germi: sapone o disinfettante per le mani?

            Vincitore: sapone.

            Sebbene il sapone non uccida i microbi, come può farlo l'alcol in alcuni disinfettanti, il lavaggio con acqua e schiuma rende le mani più pulite, secondo gli esperti di malattie infettive presso i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Diversi studi hanno scoperto che la combinazione di acqua corrente, schiuma di sapone e sfregamento delle mani per 20 secondi rimuove il maggior numero di batteri e virus che causano malattie. Non c'è bisogno di usare acqua calda o calda: non sembra aiutare a eliminare più germi di quanto non faccia l'acqua fredda e può effettivamente seccare di più le mani. Quando non puoi arrivare ad acqua e sapone, un disinfettante per le mani con almeno il 60% di alcol è una seconda scelta decente, afferma il CDC.

            Cosa è più salutare per i tuoi piedi: zeppe o ballerine?

            Vincitore: tacchi a zeppa.

            Entrambi consentono una distribuzione uniforme del peso corporeo, poiché c'è un ampio contatto tra la suola della scarpa e il pavimento (rispetto, ad esempio, ai tacchi a spillo). Ma un maggiore supporto può mettere i cunei in cima, afferma il podologo e designer di scarpe Dr Michele Summers Colon. "Le scarpe piatte sono le peggiori scarpe che puoi indossare", afferma Summers Colon. "Non c'è supporto per la parte centrale del piede, quindi la caviglia tende a rotolare verso l'interno, causando dolore alla caviglia, al polpaccio e persino al ginocchio".

            Quale spazzolino funziona meglio: elettrico o manuale?

            Vincitore: elettrico.

            Gli studi hanno oscillato, ma alla fine una revisione Cochrane di 56 studi ha confermato nel 2014 che gli spazzolini elettrici hanno rimosso il 21% in più di placca e hanno prodotto una riduzione fino all'11% della gengivite. Un'altra caratteristica utile di molte spazzole elettriche? Il cronometro. "I pazienti spesso non si rendono conto di quanto poco tempo trascorrono a lavarsi i denti", afferma il dottor Ricardo Vidal Gonzalez, della Mayo Clinic. "La maggior parte dei dentisti concorda sul fatto che un corretto spazzolamento richiede almeno due minuti e lo consiglia ai propri pazienti, ma molte persone si lavano meno di un minuto".

            Una buona spazzolatura è uno dei modi più critici per promuovere non solo una buona salute orale ma anche la salute sistemica, aggiunge Gonzalez. "Un'infezione in bocca può influire negativamente sul sistema cardiovascolare, sui pazienti diabetici e sulla salute delle donne in gravidanza".

            Mentre la maggior parte delle persone sane può mantenere la bocca in forma lavandosi con uno spazzolino normale due volte al giorno, dice, quelli con malattie gengivali o problemi come l'artrite, che possono rendere difficile la pulizia regolare, probabilmente trarranno maggiori benefici da uno spazzolino elettrico.

            Cosa è preferibile per una buona digestione: yogurt o un integratore probiotico?

            Vincitore: Yogurt e altri cibi fermentati.

            "Il cibo è sempre il modo migliore per assumere i nutrienti", afferma il dott. Gerard Mullin, direttore dei servizi di nutrizione GI integrativa presso la Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora e autore di La rivoluzione dell'equilibrio intestinale. Gli effetti sinergici di tutti i componenti negli alimenti integrali non possono essere duplicati in un integratore. Quando acquisti alimenti contenenti probiotici come kimchi, miso, crauti, kefir, yogurt e kombucha, cerca colture vive e attive sulle etichette. Se non sopporti il ​​gusto degli alimenti che contengono probiotici, chiedi al tuo medico di consigliarti un integratore di alta qualità, dice Mullin.


            Commento 10

            L'archivio cinematografico di A/V Geeks è una collezione di film effimeri curata da Skip Elsheimer. Quello che è iniziato come un hobby più di dieci anni è ora un impegno per tutta la vita. La sua collezione è cresciuta fino a oltre 25.000 film raccolti da aste scolastiche, negozi dell'usato, armadi e cassonetti. Presenta spettacoli cinematografici a tema nella sua sede di Raleigh, nella Carolina del Nord e ha portato i suoi spettacoli in viaggio attraverso gli Stati Uniti. I film dell'archivio di Skip sono stati pubblicati su DVD. Per ulteriori informazioni sui prossimi spettacoli di A/V Geeks, i DVD, le richieste di filmati di repertorio e le donazioni alla collezione, visita http://www.avgeeks.com. Skip è felice di poter condividere online questi film selezionati dalla sua collezione, dando loro una vita oltre lo scopo previsto come piccole capsule culturali del nostro passato. Divertiti!

            Che cos'è un "A/V Geek?" Abbreviazione di "smanettone audiovisivo". Il termine semi-dispregiativo usato per descrivere il ragazzo a cui è stato permesso di far funzionare il proiettore cinematografico a scuola. Questi erano considerati "animali da compagnia dell'insegnante", ma spesso potevano evitare i compiti in classe e vagare liberamente per le aule scolastiche finendo alla fine in biblioteca per prendere il proiettore e i film.

            Per concedere in licenza questi film e ottenere versioni di qualità superiore per scopi di trasmissione/film, contattare A/V Geeks LLC per tariffe ragionevoli.


            Contenuti

            Gibson è nato a Peekskill, New York, di origini irlandesi, il sesto di undici figli e il secondo figlio di Hutton Gibson, uno scrittore, e di Anne Patricia, nata in Irlanda (nata Reilly, morta nel 1990).[10] [11] La nonna paterna di Gibson era opera contralto Eva Mylott (1875-1920), nata in Australia, da genitori irlandesi, [12] mentre suo nonno paterno, John Hutton Gibson, era un milionario uomo d'affari del tabacco americano Sud. [13] [14] Anche uno dei fratelli minori di Gibson, Donal, è un attore. Gibson ha dichiarato che il suo nome deriva dalla cattedrale di St Mel, il santo irlandese del V secolo e fondatore della diocesi locale nativa della madre di Gibson, Ardagh. [15] Il suo secondo nome, Colmcille, [16] è condiviso anche da un santo irlandese, [17] ed è il nome della parrocchia di Aughnacliffe nella contea di Longford, dove è nata e cresciuta la madre di Gibson. A causa di sua madre, Gibson mantiene la doppia cittadinanza irlandese e americana. [18] Gibson è anche un residente permanente australiano. [19] [20]

            Il 14 febbraio 1968 il padre di Gibson ricevette 145.000 dollari in una causa per infortuni sul lavoro contro la New York Central Railroad e poco dopo trasferì la sua famiglia a West Pymble, Sydney, Australia. [21] All'epoca Mel aveva dodici anni. Il trasferimento nella nativa Australia di sua nonna fu per motivi economici e per l'aspettativa di suo padre che le forze di difesa australiane avrebbero rifiutato il figlio maggiore per la leva durante la guerra del Vietnam. [22]

            Panoramica

            Gibson ha ottenuto avvisi molto favorevoli da parte dei critici cinematografici quando è entrato per la prima volta nella scena cinematografica, oltre a paragoni con diverse star del cinema classico. Nel 1982, Vincent Canby scrisse che "Il signor Gibson ricorda il giovane Steve McQueen. Non posso definire la 'qualità da star', ma qualunque cosa sia, il signor Gibson ce l'ha". [25] Gibson è stato anche paragonato a "una combinazione di Clark Gable e Humphrey Bogart". [26] I ruoli di Gibson nel Mad Max serie di film, di Peter Weir Gallipoli (1981), e il Arma letale serie di film gli è valso l'etichetta di "eroe d'azione". [27] In seguito, Gibson si espanse in una varietà di progetti di recitazione tra cui drammi umani come la versione cinematografica di Franco Zeffirelli di Frazione (1990), e ruoli comici come quelli in Maverick (1994) e Cosa vogliono le donne (2000). Si è espanso oltre la recitazione nella regia e nella produzione, con: L'uomo senza volto (1993), Cuore impavido (1995), La passione di Cristo (2004), e Apocalipto (2006). Jess Cagle di Tempo ha confrontato Gibson con Cary Grant, Sean Connery e Robert Redford. [27] Connery una volta suggerì a Gibson di interpretare il prossimo James Bond sulla "M" di Connery. Gibson ha rifiutato il ruolo, secondo quanto riferito perché temeva di essere typecast. [28]

            Palcoscenico

            Gibson ha studiato al National Institute of Dramatic Art (NIDA) di Sydney. Gli studenti del NIDA hanno ricevuto una formazione classica nella tradizione del teatro britannico piuttosto che in preparazione per la recitazione cinematografica. [29] Da studenti, Gibson e l'attrice Judy Davis hanno interpretato i protagonisti in Romeo e Giulietta, e Gibson ha interpretato il ruolo della regina Titania in una produzione sperimentale di Sogno di una notte di mezza estate. [30] Dopo la laurea nel 1977, [31] Gibson iniziò immediatamente a lavorare alle riprese di Mad Max, ma ha continuato a lavorare come attore teatrale e si è unito alla State Theatre Company of South Australia ad Adelaide. I crediti teatrali di Gibson includono il personaggio Estragon (al fianco di Geoffrey Rush) in Aspettando Godot, e il ruolo di Biff Loman in una produzione del 1982 di Morte di un venditore a Sidney. La più recente performance teatrale di Gibson, al fianco di Sissy Spacek, è stata la produzione del 1993 di Lettere d'amore di A.R. Gurney, a Telluride, Colorado. [32]

            Televisione e cinema australiani

            Mentre era studente al NIDA, Gibson ha fatto il suo debutto cinematografico nel film del 1977 città d'estate, per il quale è stato pagato $ 400. [33] Gibson ha poi interpretato il personaggio del titolo nel film Mad Max (1979). È stato pagato $ 15.000 per questo ruolo. [33] Poco dopo aver realizzato il film ha fatto una stagione con la South Australian Theatre Company. Durante questo periodo ha condiviso un appartamento da $ 30 a settimana ad Adelaide con la sua futura moglie Robyn. Dopo Mad Max, Gibson ha anche interpretato un giovane mentalmente lento nel film Tim (anche 1979). [34] Durante questo periodo Gibson è apparso anche in ruoli da ospite in serie televisive australiane. È apparso in serie I Sullivan come tenente navale Ray Henderson, [35] in procedurale di polizia Negozio di poliziotti, [34] e nell'episodio pilota del serial carcerario Punizione che è stato prodotto nel 1980, proiettato 1981. [36] [37]

            Gibson si è unito al cast del film d'azione sulla seconda guerra mondiale Forza d'attacco Z, che non è stato rilasciato fino al 1982, quando Gibson era diventata una star più grande. Il regista Peter Weir ha scelto Gibson come uno dei protagonisti del dramma sulla prima guerra mondiale Gallipoli (1981), che valse a Gibson un altro premio come miglior attore dall'Australian Film Institute. [6] Gallipoli ha anche contribuito a far guadagnare a Gibson la reputazione di attore serio e versatile e gli ha fatto guadagnare l'agente di Hollywood Ed Limato. Il seguito Mad Max 2 (1982) è stato il suo primo successo in America, dove è stato rilasciato come Il guerriero della strada. Gibson ha ricevuto ancora una volta avvisi positivi per il suo ruolo nel thriller romantico di Peter Weir L'anno di vivere pericolosamente (1982). Dopo una pausa di un anno dalla recitazione cinematografica dopo la nascita dei suoi figli gemelli, Gibson ha assunto il ruolo di Fletcher Christian in la taglia (1984). Gibson ha guadagnato il suo primo stipendio da un milione di dollari per aver interpretato Max Rockatansky per la terza volta, in Mad Max Beyond Thunderdome (1985). [38] [39]

            Hollywood

            Il primo film americano di Gibson è stato il dramma di Mark Rydell Il fiume (1984), in cui lui e Sissy Spacek interpretavano i contadini del Tennessee in difficoltà. Gibson ha poi recitato nel romanzo gotico la signora Soffel (anche 1984) per la regista australiana Gillian Armstrong. Lui e Matthew Modine hanno interpretato fratelli condannati al fianco di Diane Keaton nei panni della moglie del direttore che li visita per leggere la Bibbia. Nel 1985, dopo aver lavorato a quattro film di fila, Gibson si prese quasi due anni di pausa dal suo allevamento australiano. [40] Tornò a interpretare il ruolo di Martin Riggs in Arma letale (1987), un film che ha contribuito a consolidare il suo status di "protagonista" di Hollywood. [41] Il prossimo film di Gibson fu quello di Robert Towne Tequila Sunrise (1988), seguito da Arma letale 2 (1989). Gibson ha poi recitato in tre film consecutivi, tutti usciti nel 1990: Uccello su un filo, Air America, e Frazione.

            Durante gli anni '90, Gibson ha alternato progetti commerciali e personali. I suoi film nella prima metà del decennio erano Per sempre giovani, Arma letale 3, Maverick, e Cuore impavido. Ha poi recitato in Riscatto, Teoria di cospirazione, Arma letale 4, e Restituire. Gibson è stata anche la voce parlante e cantata di John Smith in Disney's Pocahontas.

            Gibson è stato pagato uno stipendio record di $ 25 milioni per apparire in Il patriota (2000). [42] Ha incassato oltre $ 100 milioni, così come altri due film che ha presentato in quell'anno Corsa di polli, e Cosa vogliono le donne. [27] Nel 2002, Gibson è apparso nel dramma sulla guerra del Vietnam Noi Eravamo Soldati e M. Night Shyamalan's segni, che è diventato il film di maggior incasso della carriera di attore di Gibson. [43] Pur promuovendo segni, Gibson ha detto che non voleva più essere una star del cinema e avrebbe recitato di nuovo solo se la sceneggiatura fosse stata davvero straordinaria. Nel 2010, Gibson è apparso in Ai confini dell'oscurità, che ha segnato il suo primo ruolo da protagonista dal 2002 [44] ed è stato un adattamento della miniserie della BBC, Ai confini dell'oscurità. [45] Nel 2010, a seguito di uno sfogo che è stato reso pubblico con la sua ex fidanzata, Gibson è stato licenziato dall'agenzia di talenti di William Morris Endeavour. [46]

            Gibson ha anche interpretato due cattivi: Voz in Il machete uccide nel 2013, al fianco di Danny Trejo e Conrad Stonebanks in I mercenari 3 al fianco di Sylvester Stallone nel 2014.

            Gibson è apparso nel ruolo principale del film a tema brutalità della polizia del regista S. Craig Zahler Trascinato sul cemento, uscito nel 2018. [47] Ha poi recitato in Il professore e il pazzo – lui e il regista hanno entrambi rinnegato il film.

            Produttore

            Dopo il suo successo a Hollywood con il Arma letale serie, Gibson ha iniziato a dedicarsi alla produzione e alla regia. Con il partner Bruce Davey, Gibson ha fondato la Icon Productions nel 1989 per realizzare Frazione. [ citazione necessaria ] Oltre a produrre o co-produrre molti dei veicoli stellari di Gibson, Icon ha prodotto molti altri piccoli film, che vanno da Amata immortale a Un marito ideale. Gibson ha avuto ruoli secondari in alcuni di questi film, come L'hotel da un milione di dollari e Il detective cantante. Gibson ha anche prodotto una serie di progetti per la televisione, tra cui un film biografico sui Three Stooges e il documentario PBS del 2008 Vettore. Icon è cresciuta dall'essere solo una società di produzione per essere anche una società di distribuzione internazionale ed espositore di film in Australia e Nuova Zelanda. [48]

            Nel giugno 2010, Gibson era a Brownsville, in Texas, per girare le scene del film Come ho trascorso le mie vacanze estive, su un criminale di carriera rinchiuso in una dura prigione in Messico. [49] Nell'ottobre 2010 è stato segnalato [ da chi? ] in cui Gibson avrebbe avuto un piccolo ruolo I postumi di una sbornia parte II, [50] ma è stato rimosso dal film dopo che il cast e la troupe si sono opposti al suo coinvolgimento. [51]

            Direttore

            Gibson ha attribuito ai suoi registi, in particolare George Miller, Peter Weir e Richard Donner, il merito di avergli insegnato l'arte del cinema e di averlo influenzato come regista. Secondo Robert Downey Jr., i dirigenti dello studio incoraggiarono Gibson nel 1989 a provare a dirigere, un'idea che all'epoca respinse. [52] Gibson ha debuttato alla regia nel 1993 con L'uomo senza volto, seguito due anni dopo da Cuore impavido, che è valso a Gibson l'Oscar come miglior regista. Gibson aveva pianificato da tempo di dirigere un remake di Fahrenheit 451, ma nel 1999 il progetto è stato rinviato a tempo indeterminato a causa di conflitti di programmazione. [53] Gibson doveva dirigere Robert Downey Jr. in una produzione teatrale di Los Angeles di Frazione nel gennaio 2001, ma la ricaduta della droga di Downey ha concluso il progetto. [54] Nel 2002, mentre promuoveva Noi Eravamo Soldati e segni alla stampa, Gibson ha detto che aveva intenzione di ridurre la recitazione e tornare alla regia. [55] Nel settembre 2002, Gibson annunciò che avrebbe diretto un film intitolato La passione in aramaico e latino senza sottotitoli perché sperava di "trascendere le barriere linguistiche con la narrazione filmica". [56] Nel 2004 ha pubblicato il controverso film La passione di Cristo, con sottotitoli, che ha co-scritto, coprodotto e diretto. Il film ha continuato a diventare il film R con il maggior incasso di tutti i tempi con $ 370.782.930 nelle vendite al botteghino degli Stati Uniti. [57] Gibson ha diretto alcuni episodi di selvaggi completi per la rete ABC. Nel 2006 ha diretto il film d'azione e avventura Apocalipto, il suo secondo film con scarsi dialoghi in una lingua diversa dall'inglese. Nel novembre 2016, il critico cinematografico Matt Zoller Seitz ha nominato Gibson come "il principale regista religioso negli Stati Uniti". [58]

            Come regista, Gibson a volte rompe la tensione sul set facendo recitare ai suoi attori scene serie con indosso un naso rosso da clown. [59] Helena Bonham Carter, che apparve al suo fianco in Frazione, ha detto di lui, "Ha un senso dell'umorismo molto elementare. È un po' lavativo e non molto sofisticato". [60] Durante le riprese di Frazione, Gibson alleviava la pressione sul set incantando il cast e la troupe, seguendo direttamente una scena seria. [61] Gibson ha inserito un singolo fotogramma di se stesso mentre fumava una sigaretta nel trailer del teaser del 2005 di Apocalipto. [62]

            Anno Titolo [63] Biglietteria/Stato Appunti
            1993 L'uomo senza volto $ 24,8 milioni.
            1995 Cuore impavido 75,6 milioni di dollari. Ha vinto un Oscar come miglior regista
            2004 La passione di Cristo $ 370,8 milioni.
            2006 Apocalipto 50,9 milioni di dollari.
            2016 Cresta del seghetto 67,2 milioni di dollari.

            Progetti futuri

            Gibson ha espresso l'intenzione di dirigere un film ambientato durante l'era vichinga, con protagonista Leonardo DiCaprio. Piace La passione di Cristo e Apocalipto, vuole che questo film speculativo contenga dialoghi nelle lingue dell'epoca. [64] Tuttavia, DiCaprio alla fine ha rinunciato al progetto. [65] In un'intervista del 2012, Gibson ha annunciato che il progetto, che ha intitolato Berserker, stava ancora andando avanti. [66]

            Nel 2011, è stato annunciato che Gibson aveva commissionato una sceneggiatura a Joe Eszterhas sui Maccabei. Il film sarà distribuito dalla Warner Brothers Pictures. L'annuncio ha generato notevoli polemiche. [67] Nell'aprile 2012, Eszterhas ha scritto una lettera a Gibson accusandolo di sabotare il loro film sui Maccabei perché "odia gli ebrei", e ha citato una serie di incidenti privati ​​durante i quali avrebbe sentito Gibson esprimere opinioni estremamente razziste. Sebbene sia stata scritta come una lettera privata, è stata successivamente pubblicata su un sito web dell'industria cinematografica. [68] In risposta, Gibson ha dichiarato che intende ancora realizzare il film, ma non lo baserà sulla sceneggiatura di Eszterhas, che ha definito scadente. [69] Eszterhas affermò poi che suo figlio aveva segretamente registrato un certo numero di presunti "spreghi di odio" di Gibson. [70] In un'intervista del 2012, Gibson ha spiegato che il film sui Maccabei era ancora in preparazione. Ha spiegato di essere stato attratto dal racconto biblico della rivolta a causa della sua somiglianza con il genere del vecchio West americano. [66]

            Nel giugno 2016, Gibson ha annunciato che si riunirà con Cuore impavido lo sceneggiatore Randall Wallace per fare un sequel per La passione di Cristo, concentrandosi sulla risurrezione di Gesù. [71] All'inizio di novembre 2016, Gibson ha rivelato su The Late Show con Stephen Colbert che il titolo del sequel sarà La Passione di Cristo: la Resurrezione. Ha anche affermato che il progetto potrebbe "probabilmente avere tre anni di pausa" perché "è un argomento importante". [72]

            Nel maggio 2018, è stato annunciato che Gibson avrebbe diretto un film sulla seconda guerra mondiale intitolato Distruttore. [73] Distruttore, simile a Cresta del seghetto, tratterà anche della Battaglia di Okinawa nel Teatro del Pacifico, anche se da un fronte diverso. Sarà basato sulla storia eroica dell'equipaggio appartenente alla USS Laffey (DD-724), che hanno difeso la loro nave da 22 attacchi kamikaze.

            A partire dal 2019, i progetti cancellati di Gibson includevano un film diretto da Richard Donner con il titolo provvisorio Sam e George. [74]

            La carriera di attore cinematografico di Gibson è iniziata nel 1976, con un ruolo nella serie televisiva australiana I Sullivan. Nella sua carriera, Gibson è apparso in 43 film, tra cui il Mad Max e Arma letale serie di film. Oltre alla recitazione, Gibson ha anche diretto quattro film, tra cui Cuore impavido e La passione di Cristo ha prodotto 11 film e scritto due film. I film interpretati o diretti da Mel Gibson hanno guadagnato oltre 2,5 miliardi di dollari, solo negli Stati Uniti. [75] [76] La filmografia di Gibson comprende serie televisive, lungometraggi, film per la televisione e film d'animazione.

            Mad Max serie

            Gibson ha ottenuto il suo ruolo rivoluzionario come sopravvissuto post-apocalittico vestito di pelle in George Miller's Mad Max. Il blockbuster finanziato in modo indipendente ha contribuito a renderlo una star internazionale. Negli Stati Uniti, gli accenti australiani degli attori sono stati doppiati con accenti americani. [77] Il film originale ha generato due sequel: Mad Max 2 (conosciuto in Nord America come Il guerriero della strada), e Pazzo Max 3 (conosciuto in Nord America come Mad Max Beyond Thunderdome). Un quarto film, Mad Max: Fury Road (2015), è stato realizzato con Tom Hardy nel ruolo del protagonista. [78]

            Gallipoli

            Il film di Peter Weir del 1981 Gallipoli parla di un gruppo di giovani dell'Australia occidentale rurale che si arruolano nella forza imperiale australiana durante la prima guerra mondiale. Vengono inviati a invadere l'Impero ottomano, dove prendono parte alla campagna di Gallipoli del 1915. Nel corso del film, i giovani perdono lentamente la loro innocenza sulla guerra. Il culmine del film è incentrato sulla catastrofica offensiva australiana nota come Battaglia del Nek.

            Peter Weir ha scelto Gibson per il ruolo di Frank Dunne, un vagabondo irlandese-australiano con un intenso cinismo sulla lotta per l'Impero britannico. Il nuovo arrivato Mark Lee è stato reclutato per interpretare l'idealista Archy Hamilton dopo aver partecipato a una sessione fotografica per il regista. Gibson in seguito ha ricordato:

            "Avevo fatto un'audizione per un film precedente e lui mi ha detto subito: 'Non ti assumerò per questa parte. Non sei abbastanza grande. Ma grazie per essere venuto, volevo solo conoscerti. ' Mi ha detto che mi voleva per Gallipoli un paio di anni dopo perché non ero l'archetipo australiano. Aveva Mark Lee, il ragazzo australiano ideale dall'aspetto angelico, e voleva qualcosa di una sensibilità moderna. Pensava che il pubblico avesse bisogno di qualcuno con cui relazionarsi del proprio tempo." [79]

            Gibson in seguito ha detto che Gallipoli è, "Non proprio un film di guerra. Questo è solo lo sfondo. È davvero la storia di due giovani uomini".

            Il film acclamato dalla critica ha contribuito a lanciare ulteriormente la carriera di Gibson. [80] [81] Ha vinto il premio come miglior attore protagonista dall'Australian Film Institute. [6]

            L'anno di vivere pericolosamente

            Gibson ha interpretato un giornalista ingenuo ma ambizioso al fianco di Sigourney Weaver e Linda Hunt nel film atmosferico del 1982 di Peter Weir L'anno di vivere pericolosamente, tratto dall'omonimo romanzo di Christopher Koch. Il film è stato un successo sia di critica che commerciale, e l'imminente attore australiano è stato pesantemente commercializzato dallo studio MGM. Nella sua recensione del film, Vincent Canby of Il New York Times ha scritto: "Se questo film non rende il signor Gibson una star internazionale, niente lo farà. Possiede sia il talento necessario che la presenza sullo schermo". [82] Secondo John Hiscock di Il Daily Telegraph, il film ha, infatti, affermato Gibson come un talento internazionale. [83]

            Gibson era inizialmente riluttante ad accettare il ruolo di Guy Hamilton. "Non vedevo necessariamente il mio ruolo come una grande sfida. Il mio personaggio era, come suggerisce il film, un burattino. E l'ho fatto. Non era una cosa da star, anche se l'hanno pubblicizzato in quel modo". [84] Gibson ha visto alcune somiglianze tra se stesso e il personaggio di Guy. "Non è un diavolo dalla lingua argentea. È un po' immaturo e ha alcuni spigoli e immagino che tu possa dire lo stesso per me." [26]

            La taglia

            Gibson ha seguito le orme di Errol Flynn, Clark Gable e Marlon Brando interpretando Fletcher Christian in una rivisitazione cinematografica dell'ammutinamento sul taglia. Il film risultante del 1984 la taglia è considerata la versione storicamente più accurata. Tuttavia, Gibson ha espresso la convinzione che il revisionismo del film non sia andato abbastanza lontano. Ha affermato che il suo personaggio avrebbe dovuto essere ritratto come l'antagonista del film. Ha inoltre elogiato la performance di Anthony Hopkins nei panni del tenente William Bligh come l'aspetto migliore del film. [84]

            Arma letale serie

            Gibson è passato al cinema commerciale più mainstream con la popolare serie di commedie d'azione Arma letale, che iniziò con l'originale del 1987. Nei film ha interpretato il detective della polizia di Los Angeles Martin Riggs, un veterano del Vietnam recentemente vedovo con un desiderio di morte e un debole per la violenza e le sparatorie. Nei film, è partner di un uomo di famiglia riservato di nome Roger Murtaugh (Danny Glover) e a partire dal secondo film, sono affiancati da un informatore iperattivo di nome Leo Getz (Joe Pesci). Dopo il successo di Arma letale, il regista Richard Donner e il cast principale hanno rivisitato i personaggi in tre sequel, Arma letale 2 (1989), Arma letale 3 (1993), e Arma letale 4 (1998). Con la sua quarta puntata, il Arma letale serie incarnava "la quintessenza del film amico poliziotto". [85]

            Da allora la serie di film è stata riavviata con un adattamento televisivo, attualmente in onda su FOX.

            Frazione

            Gibson ha compiuto l'insolito passaggio dall'azione al dramma classico, interpretando il principe danese di William Shakespeare in di Franco Zeffirelli Frazione. Gibson è stato scelto insieme agli esperti attori shakespeariani Ian Holm, Alan Bates e Paul Scofield. Ha paragonato il lavoro con Scofield all'essere "buttato sul ring con Mike Tyson". [86] Scofield ha detto di Gibson "Non è il tipo di attore che si potrebbe pensare sarebbe un Amleto ideale, ma aveva un'enorme integrità e intelligenza". [87]

            Cuore impavido

            Nel 1995, Gibson ha diretto, prodotto e recitato in Cuore impavido, un film biografico di Sir William Wallace, un nazionalista scozzese giustiziato nel 1305 per "alto tradimento" contro il re Edoardo I d'Inghilterra. Gibson ha ricevuto due Oscar, Miglior Regista e Miglior Film, per il suo secondo lavoro da regista. Vincendo l'Oscar come miglior regista, Gibson è diventato solo il sesto attore diventato regista a farlo. [88] Cuore impavido ha influenzato il movimento nazionalista scozzese e ha contribuito a far rivivere il genere cinematografico dell'epopea storica, la sequenza della Battaglia di Stirling Bridge è considerata dai critici una delle scene di battaglia meglio dirette di tutti i tempi. [89]

            La rappresentazione nel film del Principe di Galles come un omosessuale effeminato ha causato l'attacco del film da parte dell'Alleanza Gay. L'Alleanza Gay era particolarmente infuriata da una scena in cui il re Edoardo I uccide l'amante maschio di suo figlio gettandolo dalla finestra di un castello.

            Gibson, che in precedenza aveva riferito di aver rilasciato diverse dichiarazioni omofobe, [90] ora ha risposto: "Il fatto che re Edoardo getti questo personaggio fuori dalla finestra non ha nulla a che fare con il fatto che sia gay. È terribile per suo figlio, per tutti". [91]

            Gibson ha affermato che la ragione per cui re Edoardo I uccide l'amante di suo figlio è perché il re è uno "psicopatico". [92] Gibson ha anche espresso sconcerto per il fatto che alcuni spettatori abbiano riso di questo omicidio:

            "Sfortunatamente abbiamo tagliato una scena in cui hai davvero conosciuto quel personaggio (Edoardo II) e hai capito la sua situazione e il suo dolore. Ma ha fermato il film nel primo atto così tanto che hai pensato: 'Quando è questa storia? sta per iniziare?'" [93]

            La passione di Cristo

            Gibson ha diretto, prodotto, co-scritto e finanziato il film La passione di Cristo (2004), che racconta la passione e la morte di Gesù (Jim Caviezel). Il film è stato girato esclusivamente in aramaico, latino ed ebraico. Sebbene Gibson originariamente intendesse far uscire il film senza sottotitoli, alla fine ha ceduto per l'esibizione teatrale. Il film ha suscitato recensioni divergenti, che vanno da elogi a critiche sulla violenza.

            L'Anti-Defamation League ha accusato Gibson di antisemitismo per la rappresentazione poco lusinghiera di Caifa e del Sinedrio nel film.

            In La nazione, la recensore Katha Pollitt ha dichiarato: "Gibson ha violato quasi ogni precetto dei 'Criteri' della conferenza (United States Conference of Catholic Bishops) del 1988 per la rappresentazione degli ebrei nelle drammatizzazioni della Passione (niente ebrei assetati di sangue, nessuna plebaglia, nessun uso della Scrittura che rafforza gli stereotipi negativi sugli ebrei, ecc.). I sacerdoti hanno grandi nasi e facce nodose, corpi bitorzoluti, denti gialli Erode Antipa e la sua corte sono una bizzarra collezione di pervertiti epicene dai capelli unti. L'aspetto dei "buoni ebrei" come le star del cinema italiano (Magdalene in realtà è una star del cinema italiano, l'adorabile Monica Bellucci) Mary, che avrebbe avuto circa 50 anni e ne avrebbe apparsi 70, potrebbe passare per un maturo 35". [94]

            Tra quelli a difendere Gibson c'erano il rabbino ebreo ortodosso Daniel Lapin e il personaggio radiofonico Michael Medved. [ citazione necessaria ] Riferendosi al direttore nazionale dell'ADL Abraham Foxman, il rabbino Lapin ha detto che chiamando La passione di Cristo antisemita, "quello che sta dicendo è che l'unico modo (per i cristiani) per sfuggire all'ira di Foxman è ripudiare la (propria) fede". [ citazione necessaria ]

            In un'intervista a Il globo e la posta, Gibson ha dichiarato: "Se qualcuno ha distorto i passaggi del Vangelo per razionalizzare la crudeltà nei confronti degli ebrei o di chiunque altro, è a dispetto della ripetuta condanna papale. Il papato ha condannato il razzismo in qualsiasi forma. Gesù è morto per i peccati di tutti i tempi, e io sarò il primo in linea per colpevolezza”. [95]

            Alla fine, i continui attacchi dei media hanno iniziato a far arrabbiare Gibson. Dopo che la negazione dell'Olocausto di suo padre è stata aspramente criticata dalla stampa da Il New York Times lo scrittore Frank Rich, [96] Gibson ribatté: "Voglio ucciderlo. Voglio i suoi intestini su un bastone. Voglio uccidere il suo cane". [97] [98]

            Anche l'educazione cattolica tradizionalista di Gibson è stata oggetto di critiche. In un'intervista del 2006 con Diane Sawyer, Gibson ha dichiarato che sente che i suoi "diritti umani sono stati violati" dagli attacchi spesso al vetriolo contro la sua persona, la sua famiglia e le sue convinzioni religiose che sono state innescate da La passione. [99]

            Il film ha incassato 611.899.420 dollari in tutto il mondo e 370.782.930 solo negli Stati Uniti, [100] superando qualsiasi film con Gibson. [101] Nei botteghini degli Stati Uniti, è diventato il settimo film con il maggior incasso (all'epoca) della storia [102] e il film con rating R con il maggior incasso di tutti i tempi. [103] Il film è stato nominato per tre Academy Awards [104] e ha vinto il People's Choice Award come film drammatico preferito. [105]

            Apocalipto

            Gibson ha ricevuto ulteriori consensi dalla critica per la sua regia del film d'azione e avventura del 2006 Apocalipto. [106] Il quarto lavoro registico di Gibson è ambientato in Mesoamerica all'inizio del XVI secolo contro la turbolenta fine dei tempi di una civiltà Maya. Il dialogo sparso è parlato nella lingua Maya Yucatec da un cast di discendenza nativa americana. [107] [108]

            Lo stesso Gibson ha affermato che il film è un tentativo di fare un punto deliberato sulle grandi civiltà e su ciò che le fa decadere e disintegrare. Gibson ha detto: "La gente pensa che l'uomo moderno sia così illuminato, ma siamo suscettibili alle stesse forze e siamo anche capaci dello stesso eroismo e trascendenza". [109] [110] Questo tema è ulteriormente esplorato da una citazione di Will Durant, che si sovrappone proprio all'inizio del film: "Una grande civiltà non viene conquistata dall'esterno finché non si è distrutta dall'interno".

            Il Castoro

            Gibson ha recitato in Il Castoro, un dramma domestico su un alcolizzato depresso diretto dall'ex Maverick co-protagonista Jodie Foster. [111] Il Castoro è stato presentato in anteprima al South by Southwest Festival di Austin, in Texas, il 16 marzo 2011. Il weekend di apertura in 22 cinema è stato considerato un flop, ha guadagnato $ 104.000, con una media per cinema di $ 4.745. [112] Il distributore del film, Summit Entertainment, aveva originariamente pianificato un'ampia distribuzione di Il Castoro per il fine settimana del 20 maggio, ma dopo i primi ritorni al botteghino per il film, la società ha cambiato rotta e ha deciso invece di dare al film una "corsa d'autore limitata". [113] Michael Cieply di Il New York Times osservato il 5 giugno 2011, che il film aveva incassato solo circa $ 1 milione, rendendolo un "flop" certificato. [114] La regista Jodie Foster ha affermato che il film non ha avuto successo con il pubblico americano perché era un film drammatico, e "molto spesso gli americani non sono a loro agio con [questo]". [115]

            Prima della sua uscita, gran parte della copertura si concentrava sull'inevitabile associazione tra i problemi del protagonista e i problemi personali e legali ben pubblicizzati di Mel Gibson (vedi § Abuso di alcol e questioni legali), inclusa una condanna per batteria della sua ex fidanzata. [116] Ha scritto Tempo rivista: "Il Castoro è un cupo, triste dramma domestico con un alcolizzato in crisi acuta. È difficile separare la storia della vita vera di Gibson da ciò che sta accadendo sullo schermo." [117]

            Cresta del seghetto

            Nel 2014, Gibson ha firmato per dirigere Cresta del seghetto, un dramma sulla seconda guerra mondiale basato sulla storia vera dell'obiettore di coscienza Desmond T. Doss, interpretato da Andrew Garfield. [118] Il film è stato presentato in anteprima alla 73a Mostra del cinema di Venezia nel settembre 2016 [119] e ha ricevuto quanto L'araldo della Nuova Zelanda chiama "recensioni entusiastiche". [120] [121] Ha vinto o è stato nominato per molti premi, comprese le nomination ai Golden Globe per il miglior film, il miglior regista per Gibson e il miglior attore per Garfield. Cresta del seghetto è stato anche nominato per un Academy Award per il miglior film, miglior regista, miglior attore, miglior montaggio sonoro, miglior mixaggio sonoro e miglior montaggio. [122] [123] Il film ha incassato 164 milioni di dollari in tutto il mondo, quattro volte i suoi costi di produzione. [124]

            Relazioni

            Gibson ha incontrato Robyn Denise Moore alla fine degli anni '70, subito dopo le riprese Mad Max, ad Adelaide, nell'Australia meridionale. A quel tempo, Robyn era un'infermiera dentale e Mel era un attore sconosciuto che lavorava per la South Australian Theatre Company. [125] Il 7 giugno 1980, Mel e Robyn si sposarono in una chiesa cattolica a Forestville, nel Nuovo Galles del Sud. [126] Hanno una figlia, Hannah (n. 1980), e sei figli: Edward (n. 1982), Christian (n. 1982), William (n. 1985), Louis (n. 1988), Milo (n. 1990), e Thomas (b. 1999) e tre nipoti a partire dal 2011 [aggiornamento] . [127] [128]

            Dopo 26 anni di matrimonio, Mel e Robyn Gibson si sono separati il ​​29 luglio 2006. [129] [130] In un'intervista del 2011, Gibson ha dichiarato che la separazione è iniziata il giorno successivo al suo arresto per guida in stato di ebbrezza a Malibu. [131] Robyn Gibson ha chiesto il divorzio il 13 aprile 2009, citando differenze inconciliabili. In una dichiarazione congiunta, i Gibson hanno dichiarato: "Durante il nostro matrimonio e la nostra separazione abbiamo sempre cercato di mantenere la privacy e l'integrità della nostra famiglia e continueremo a farlo". [16] La richiesta di divorzio è seguita alla pubblicazione, nel marzo 2009, di fotografie che lo mostravano su una spiaggia mentre abbracciava la pianista russa Oksana Grigorieva. [132] [133] Il divorzio di Gibson è stato finalizzato il 23 dicembre 2011 e l'accordo con la sua ex moglie è stato considerato il più alto nella storia di Hollywood con oltre $ 400 milioni. [134] Secondo quanto riferito, la coppia non aveva un accordo prematrimoniale perché la California è uno stato di proprietà della comunità, [135] Robyn aveva diritto a metà di tutto ciò che aveva guadagnato durante il matrimonio. [134]

            Il 28 aprile 2009, Gibson ha fatto un'apparizione sul tappeto rosso con Grigorieva. Grigorieva, che in precedenza aveva avuto un figlio con l'attore Timothy Dalton, [136] ha dato alla luce la figlia di Gibson, Lucia, il 30 ottobre 2009. [137] [138] [139] Nell'aprile 2010, Gibson e Grigorieva si erano separati. [140] Il 21 giugno 2010, Grigorieva ha presentato un ordine restrittivo contro Gibson per tenerlo lontano da lei e dal loro bambino. L'ordine restrittivo è stato modificato il giorno successivo per quanto riguarda il contatto di Gibson con il loro bambino. [141] Gibson ha ottenuto un ordine restrittivo contro Grigorieva il 25 giugno 2010. [141] [142]

            Grigorieva ha accusato Gibson di violenza domestica, portando a un'indagine da parte del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles nel luglio 2010. [144] [145] Il 9 luglio 2010, sono state pubblicate alcune registrazioni audio di uno sproloquio, presumibilmente diretto da Gibson nei confronti di Grigorieva. su internet. [146] Lo stesso giorno in cui Gibson fu lasciato dalla sua agenzia, William Morris Endeavour. [146] La ex moglie di Gibson, Robyn, ha presentato una dichiarazione in tribunale dichiarando di non aver mai subito alcun abuso da parte di Gibson, [147] mentre gli esperti forensi hanno messo in dubbio la validità di alcuni dei nastri, Gibson stesso non ha negato che fossero accurati al momento. [148] Nel marzo 2011, Mel Gibson ha accettato di non contestare l'accusa di un reato di batteria. [149] Nell'aprile 2011, Gibson ha finalmente rotto il silenzio sull'incidente in questione. In un'intervista a Scadenza Hollywood, Gibson ha espresso gratitudine agli amici di lunga data Whoopi Goldberg e Jodie Foster, entrambi i quali avevano parlato pubblicamente in sua difesa. Riguardo alle registrazioni, ha detto Gibson,

            "Non ho mai trattato nessuno male o in modo discriminatorio in base al genere, alla razza, alla religione o alla sessualità, punto. Non biasimo alcune persone per aver pensato che, però, dalla spazzatura che hanno sentito su quei nastri trapelati, che hanno stato modificato. Devi mettere tutto nel contesto appropriato di essere in una discussione irrazionalmente e accesa al culmine di un crollo, cercando di uscire da una relazione davvero malsana. È un momento terribilmente terribile nel tempo, ha detto a una persona , nell'arco di un giorno e non rappresenta ciò in cui credo veramente o come ho trattato le persone per tutta la mia vita". [131]

            Nella stessa intervista, Gibson ha dichiarato,

            "Mi è stato permesso di chiudere il caso e continuare a mantenere la mia innocenza. Si chiama West Plea [150] e non è qualcosa che i pubblici ministeri normalmente consentono. Ma nel mio caso, i pubblici ministeri e il giudice hanno convenuto che era la cosa giusta da fare . Avrei potuto continuare a combatterlo per anni e probabilmente sarebbe andato tutto bene. Ma l'ho finito per i miei figli e la mia famiglia. Questo sarebbe stato un tale circo. Non trascini le altre persone nella tua vita attraverso questa fogna inutilmente, quindi mi prenderò il colpo e andrò avanti". [131]

            Nell'agosto 2011, Gibson si stabilì con Grigorieva, a cui furono assegnati $ 750.000, custodia legale congiunta e una casa a Sherman Oaks, in California, fino a quando la loro figlia di tre anni Lucia compie 18 anni. Nel 2013, Grigorieva ha citato in giudizio i suoi avvocati accusandoli di averla consigliata firmare un cattivo accordo, inclusa una clausola secondo cui intraprendere un'azione legale contro Gibson comprometterebbe il suo accordo finanziario. [151]

            A partire dal 2014, Gibson ha una relazione con l'ex campionessa di volteggio equestre e scrittrice Rosalind Ross. [152] [153] Ross ha dato alla luce il loro figlio, e il nono figlio di Gibson, Lars Gerard, il 20 gennaio 2017 a Los Angeles. [154]

            Investimenti

            Gibson è un investitore immobiliare, con più proprietà a Malibu, in California, diverse località in Costa Rica, un'isola privata nelle Fiji e proprietà in Australia. [155] [156] Nel dicembre 2004, Gibson ha venduto la sua fattoria australiana di 300 acri (1,2 km 2 ) nella valle di Kiewa per 6 milioni di dollari. [157] Sempre nel dicembre 2004, Gibson acquistò Mago Island nelle Fiji dalla Tokyu Corporation of Japan per $ 15 milioni. I discendenti degli originari abitanti di Mago, sfollati nel 1860, hanno protestato contro l'acquisto. Gibson ha dichiarato che era sua intenzione mantenere l'ambiente incontaminato dell'isola non sviluppata. [158] All'inizio del 2005, ha venduto il suo ranch di 45.000 acri (180 km 2 ) nel Montana a un vicino. [159] Nell'aprile 2007 ha acquistato un ranch di 400 acri (1,6 km 2 ) in Costa Rica per $ 26 milioni, e nel luglio 2007 ha venduto la sua tenuta Tudor di 76 acri (31 ha) nel Connecticut (che ha acquistato nel 1994 per $ 9 milioni ) per 40 milioni di dollari a un acquirente anonimo. [160] Sempre quel mese, ha venduto una proprietà di Malibu per $ 30 milioni che aveva acquistato per $ 24 milioni due anni prima. [161] Nel 2008, ha acquistato la casa di Malibu degli attori David Duchovny e Téa Leoni. [162]

            Perdite di Jersey

            I registri di Gibson che utilizzano conti e affari offshore sono stati rivelati nel Jersey Leaks, registri di oltre 20.000 persone detenuti con la società di gestione patrimoniale Kleinwort Benson. [163]

            Filantropia

            Gibson e la sua ex moglie hanno contribuito con una notevole quantità di denaro a vari enti di beneficenza, uno dei quali è Healing the Children. Secondo Cris Embleton, uno dei fondatori, i Gibson hanno donato milioni per fornire cure mediche salvavita ai bambini bisognosi di tutto il mondo. [164] [165] Hanno anche sostenuto il restauro di opere d'arte rinascimentali [166] e hanno donato milioni di dollari al NIDA. [167]

            Gibson ha donato 500.000 dollari all'El Mirador Basin Project per proteggere l'ultimo tratto di foresta pluviale vergine in America Centrale e per finanziare scavi archeologici nella "culla della civiltà Maya". [168] Nel luglio 2007, Gibson ha visitato di nuovo l'America Centrale per prendere accordi per le donazioni alla popolazione indigena. Gibson ha incontrato il presidente del Costa Rica Óscar Arias per discutere su come "incanalare i fondi". [169] Nello stesso mese, Gibson si è impegnata a fornire assistenza finanziaria a una società malese denominata Green Rubber Global per una fabbrica di riciclaggio di pneumatici situata a Gallup, nel New Mexico. [170] Durante un viaggio d'affari a Singapore nel settembre 2007, Gibson ha donato a un ente di beneficenza locale per i bambini con malattie croniche e terminali. [171] Gibson è anche un sostenitore di Angels at Risk, un'organizzazione senza scopo di lucro che si occupa di educazione sull'abuso di droghe e alcol tra gli adolescenti. [172]

            In un'intervista del 2011, Gibson ha detto delle sue opere filantropiche: "Ti dà una prospettiva. È uno dei miei difetti, tendi a concentrarti molto su te stesso. Che non è sempre la cosa più salutare per la tua psiche o qualsiasi altra cosa. Se prendi un po' di tempo per pensare alle altre persone, va bene. È edificante". [173]

            Opinioni religiose e politiche

            Fede

            Gibson è cresciuto come cattolico tradizionalista sedevacantista. [22] Durante le riprese di La passione di Cristo riceveva visite quotidiane sia da sacerdoti locali che da sacerdoti dell'Istituto di Cristo Re in Francia. [174] Interrogato sulla dottrina cattolica del Extra Ecclesiam nulla salus, Gibson ha risposto: "Non c'è salvezza per quelli al di fuori della Chiesa. Io ci credo. Mettiamola in questo modo. Mia moglie è una santa. È una persona molto migliore di me. Onestamente. È episcopale, Chiesa d'Inghilterra. Lei prega, crede in Dio, conosce Gesù, crede in quella roba. E non è giusto se non ce la fa, è migliore di me. Ma questa è una dichiarazione dalla sedia.Vado con esso." [97] [175] Quando gli è stato chiesto se Giovanni 14:6 è una posizione intollerante, ha detto che "attraverso i meriti del sacrificio di Gesù . anche le persone che non conoscono Gesù possono essere salvate, ma attraverso lui." [176] Conoscente Padre William Fulco ha detto che Gibson non nega né il Papa né il Vaticano II. [177] Gibson in seguito disse a Diane Sawyer che crede che i non cattolici e i non cristiani possano andare in paradiso. [99] [178 ]

            In un'intervista del 1990 con Barbara Walters, Gibson disse: "Dio è l'unico che sa quanti figli dovremmo avere e dovremmo essere pronti ad accettarli. Non si può decidere da soli chi viene al mondo e chi non 't. Quella decisione non appartiene a noi." [179]

            Politica

            Gibson è stato descritto come "ultraconservatore". [180]

            In un'intervista del luglio 1995 con Playboy rivista, Gibson ha affermato che il presidente Bill Clinton era un "opportunista di basso livello" e qualcuno gli stava "dicendo cosa fare". Ha detto che la borsa di studio Rhodes è stata istituita per giovani uomini e donne che vogliono lottare per un "nuovo ordine mondiale" e questa era una campagna per il marxismo. [181] Gibson in seguito si allontanò da tali teorie della cospirazione dicendo: "Era come: 'Ehi, dicci una cospirazione'. Così ho esposto questa cosa, e all'improvviso, era come se stessi dicendo la verità del Vangelo, sposando tutto questo merda politica come ci credevo io". [182] Nello stesso 1995 Playboy intervista, Gibson ha sostenuto contro l'ordinazione delle donne al sacerdozio. [183]

            Nel 2004, si è pubblicamente espresso contro la ricerca sulle cellule staminali embrionali finanziata dai contribuenti che implica la clonazione e la distruzione di embrioni umani. [184] Nel marzo 2005, ha condannato l'esito del caso Terri Schiavo, riferendosi alla morte di Schiavo come "omicidio autorizzato dallo stato". [185]

            Gibson ha messo in dubbio la guerra in Iraq nel marzo 2004. [186] Nel 2006, Gibson ha affermato che il "timore" raffigurato nel suo film Apocalipto "mi ricorda un po' il presidente Bush ei suoi ragazzi". [180] In seguito ha affermato nel 2016 di essere contro la guerra, ma apprezza i sacrifici fatti dai "guerrieri". [187]

            Gibson si è complimentato con il regista Michael Moore e il suo documentario Fahrenheit 11 settembre quando lui e Moore sono stati premiati ai People's Choice Awards del 2005. [188] La Icon Productions di Gibson aveva inizialmente accettato di finanziare il film di Moore, ma in seguito ha venduto i diritti alla Miramax Films. Moore ha detto che il suo agente Ari Emanuel ha affermato che "i migliori repubblicani" hanno chiamato Mel Gibson per dirgli "non aspettarti di ricevere più inviti alla Casa Bianca". [189] Il portavoce di Icon ha respinto questa storia, dicendo "Non scappiamo mai da una controversia. Dovresti essere fuori di testa per pensare che della società che ha appena messo fuori La passione di Cristo." [190]

            In un'intervista del 2011, Gibson ha dichiarato:

            "L'intera nozione di politica è che ti presentano sempre questo o questo o questo. Prendo un giornale da leggere tra le righe. Perché devi aderire alle formule prescritte che hanno e le persone discutono su di loro e loro" re tutto in una scatola. E guardi Fox che artiglia la CNN e la CNN che artiglia Fox. A volte prendo una notizia e mi sembra una follia. Sostengo tranquillamente i candidati. Non sono là fuori a battere un tamburo per i candidati. Ma ho sostenuto un candidato ed è tutto un altro mondo. Una volta che sei stato esposto ad esso, una o due o comunque tante volte, se conosci i fatti e vedi come vengono presentati, è sbalorditivo. un'arena molto spaventosa in cui trovarsi, ma io voto. Vado lì e tiro la leva. È un po' come tirare la leva e guardare la botola cadere da sotto di te. Perché dovremmo fidarci di una di queste persone? Nessuno di loro non riescono mai a fare nulla. È sempre deludente". [131]

            Gibson ha rivelato in un'intervista del 2016 con Jorge Ramos di non aver votato né per Donald Trump né per Hillary Clinton alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2016. [191]

            Nell'ottobre 2020, Mel Gibson ha rilasciato una dichiarazione sull'aggressione dell'Azerbaigian contro il Nagorno-Karabakh (Artsakh) e il popolo armeno, esprimendo la sua solidarietà agli armeni. [192]

            Abuso di alcol e problemi legali

            Gibson ha detto che ha iniziato a bere all'età di 13 anni. [193] In un'intervista del 2002 sul suo periodo al NIDA, Gibson ha detto: "Ho avuto alti davvero buoni ma alcuni bassi molto bassi. Ho scoperto di recente di essere maniaco depressivo ." [194]

            A Gibson è stato vietato di guidare in Ontario, Canada per tre mesi nel 1984, dopo aver tamponato un'auto a Toronto mentre era sotto l'influenza dell'alcol. [195] Si ritirò nella sua fattoria australiana per più di un anno per riprendersi, ma continuò a lottare con il bere. Nonostante questo problema, Gibson si guadagnò una reputazione a Hollywood per professionalità e puntualità, tanto che il frequente collaboratore Richard Donner rimase scioccato quando Gibson gli confidò che stava bevendo cinque pinte di birra a colazione. [99] Riflettendo nel 2003 e nel 2004, Gibson ha detto che la disperazione intorno ai 30 anni lo ha portato a contemplare il suicidio, e ha meditato sulla passione di Cristo per guarire le sue ferite. [99] [175] [196] Si prese più tempo libero dalla recitazione nel 1991 e cercò un aiuto professionale. [197] Quell'anno, gli avvocati di Gibson non riuscirono a bloccare il Specchio della domenica dalla pubblicazione di ciò che Gibson ha condiviso alle riunioni di AA. [198] [ chiarimenti necessari ] Nel 1992, Gibson ha fornito sostegno finanziario al Recovery Center di Hollywood, dicendo: "L'alcolismo è qualcosa che funziona nella mia famiglia. È qualcosa che mi è vicino. La gente torna da esso, ed è un miracolo". [199]

            Il 17 agosto 2006, Gibson non ha contestato l'accusa di guida in stato di ebbrezza ed è stato condannato a tre anni di libertà vigilata. [200] Gli fu ordinato di partecipare alle riunioni di auto-aiuto cinque volte alla settimana per quattro mesi e mezzo e tre volte alla settimana per il resto del primo anno di prova. Gli è stato anche ordinato di partecipare a un First Offenders Program, è stato multato di $ 1.300 e la sua licenza è stata limitata per 90 giorni. [200]

            La Gay & Lesbian Alliance Against Defamation (GLAAD) ha accusato Gibson di omofobia dopo un'intervista del dicembre 1991 sul quotidiano spagnolo El País in cui ha fatto commenti sprezzanti sugli omosessuali. [90] [201] Gibson in seguito ha difeso i suoi commenti [90] e ha respinto le richieste di scusa anche quando ha dovuto affrontare nuove accuse di omofobia sulla scia del suo film Cuore impavido. [181] Tuttavia, Gibson si è unito a GLAAD nell'ospitare 10 registi lesbici e gay per un seminario sul set del film Teoria di cospirazione nel gennaio 1997. [202] Nel 1999, quando gli è stato chiesto dei commenti a El País, Gibson ha detto: "Non avrei dovuto dirlo, ma stavo solleticando un po' di vodka durante quell'intervista, e la citazione è tornata a mordermi il culo". [182]

            Il 28 luglio 2006, Gibson è stato arrestato dal vice sceriffo James Mee del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles per guida in stato di ebbrezza (DUI) mentre accelerava nel suo veicolo con un contenitore aperto di alcol. Secondo un articolo del 2011 in Fiera della vanità, Gibson ha detto per primo all'ufficiale che l'ha arrestato: "La mia vita è finita. Sono fottuto. Robyn mi lascerà". [203] Secondo il rapporto di arresto, Gibson è esploso in una filippica arrabbiata quando l'ufficiale di arresto non gli ha permesso di guidare a casa. Gibson ha raggiunto il culmine con le parole: "Fottuti ebrei. Gli ebrei sono responsabili di tutte le guerre del mondo. Sei ebreo?" [204] [205] [206]

            Dopo che il rapporto sull'arresto è trapelato su TMZ.com, Gibson ha presentato due scuse tramite il suo addetto stampa, [207] e, in un'intervista televisiva con Diane Sawyer, ha affermato l'accuratezza delle citazioni. [208] Si scusò ulteriormente per il suo comportamento "spregevole", dicendo che i commenti furono "sbottati in un momento di follia", [200] e chiese di incontrare i leader ebrei per aiutarlo a "discernere il percorso appropriato per la guarigione". [209] Dopo l'arresto di Gibson, il suo addetto stampa disse che era entrato in un programma di recupero per combattere l'alcolismo.

            Le controverse dichiarazioni di Gibson lo hanno portato a essere nella lista nera di Hollywood per quasi un decennio. [210] Robert Downey Jr. [211] e la giornalista Allison Hope Weiner [212] hanno sostenuto il perdono per Gibson nel 2014. Nel 2016, il film di Gibson Cresta del seghetto ha ricevuto nomination all'Oscar e attori e agenzie stavano diventando ansiosi di lavorare di nuovo con lui, cosa che è stata percepita come un "disgelo" per Gibson. [213]


            Nel luglio 2010, Gibson era stata registrata durante una telefonata con Oksana Grigorieva suggerendo che se fosse stata "stuprata da un branco di negri", sarebbe stata la colpa. [214] [215] [216] [217] A Gibson è stato impedito di avvicinarsi a Grigorieva o alla loro figlia a causa di un ordine restrittivo relativo alla violenza domestica. [214] Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles ha avviato un'indagine sulla violenza domestica contro Gibson, [145] in seguito abbandonata quando Gibson non ha contestato l'accusa di una batteria per reato minore. [149]

            Nel 1985, Gibson è stato nominato "l'uomo più sexy del mondo" da Le persone, la prima persona ad essere nominata così. [218] Gibson declinò silenziosamente il Chevalier des Arts et Lettres dal governo francese nel 1995 come protesta contro la ripresa francese dei test nucleari nel Pacifico sudoccidentale. [219] Il 25 luglio 1997, Gibson è stato nominato Ufficiale onorario dell'Ordine dell'Australia (AO), in riconoscimento del suo "servizio all'industria cinematografica australiana". Il premio era onorario perché i riconoscimenti sostanziali vengono assegnati solo ai cittadini australiani. [220] [221]


            Guarda il video: The Cleveland Show World ITA - Il Cleveland Show adattato alla Scena del Film su Hitler La Caduta