Dunbar, battaglia di, 27 aprile 1296

Dunbar, battaglia di, 27 aprile 1296



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Martin XB-51

Il Martin XB-51 era un aereo da attacco al suolo a tre motori che raggiunse la fase di prototipo ma non entrò in produzione.

Il Martin Modello 234 è stato progettato in risposta a un requisito USAAF per un bombardiere di supporto ravvicinato, ed è stato originariamente dato la designazione di XA-45. L'Air Force ha quindi abbandonato la designazione "Attack" e l'aereo è diventato l'XB-51.

L'XB-51 aveva una fusoliera lunga e stretta, con ali corte inclinate all'indietro montate abbastanza in avanti (con punte a metà circa all'indietro lungo la fusoliera). Aveva una coda a "T", con le superfici orizzontali montate in cima a una coda piuttosto alta. Le ali sottili non potevano sopportare il normale carrello di atterraggio, quindi è stato adottato il sistema "bicicletta" utilizzato sull'XB-48. Questo ha visto due serie di ruote principali installate nella parte anteriore e posteriore della fusoliera, con ruote di bilanciamento più piccole alle estremità delle ali.

La caratteristica più insolita del velivolo era la disposizione dei suoi tre turboreattori GE J47. Due sono stati trasportati in baccelli che sono stati portati sotto la fusoliera anteriore, uno su ciascun lato. Il terzo è stato trasportato nella parte posteriore della fusoliera, con la sua presa d'aria sopra la fusoliera e il tubo del getto nella coda.

L'aereo trasportava un equipaggio di due persone - pilota e operatore radio - in una cabina pressurizzata vicino al muso. L'angolo di incidenza delle ali potrebbe essere modificato per migliorare le caratteristiche del velivolo in fase di atterraggio e decollo.

Il primo prototipo fece il suo primo volo il 28 ottobre 1949. Si comportava bene, era considerato affidabile e di buona manovrabilità, ma nonostante ciò non fu piazzato alcun ordine, in parte a causa della sua scarsa resistenza e manovrabilità meno impressionante. Il B-51 ha perso contro l'inglese Electric Canberra, che è diventato il primo aereo progettato all'estero a entrare in servizio con l'USAF dopo la seconda guerra mondiale. Tuttavia, Martin non ha perso del tutto, poiché gli è stato dato il contratto per produrre l'americana Canberras, con la denominazione B-57.

Motore: tre turboreattori General Electric J47-GE-7 o -13
Potenza: 5,820 libbre
Equipaggio: 2
Portata: 53 piedi 1 pollice
Lunghezza: 85 piedi 1 pollice
Altezza: 17 piedi 4 pollici
Peso a vuoto: 29,584 libbre
Peso lordo: 55.932 libbre
Velocità massima: 645 mph
Velocità di crociera: 532 mph
Velocità di salita: 6.980 piedi/min
Soffitto: 40500 piedi
Autonomia: 1.600 miglia
pistole:
Carico di bombe:


Guarda il video: The Battle of Dunbar