Emendamento Teller: limitare gli obiettivi americani a Cuba

Emendamento Teller: limitare gli obiettivi americani a Cuba


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Al fine di rassicurare gli elementi antimperialisti alla vigilia della dichiarazione di guerra alla Spagna, il Congresso ha adottato una misura in cui dichiarava che gli Stati Uniti non avevano intenzione di rimanere a Cuba dopo la conclusione del conflitto. Il senatore Henry M. Teller del Colorado ha redatto un emendamento alla la risoluzione della guerra, che affermava che gli Stati Uniti "con la presente rinunciano a qualsiasi disposizione di intenzione di esercitare sovranità, giurisdizione o controllo su detta isola tranne che per la sua pacificazione, e affermano la loro determinazione, quando ciò sarà compiuto, di lasciare il governo e il controllo dell'isola alla sua gente”. Gli Stati Uniti non annetterono Cuba, come promesso. L'occupazione continuò fino al 1902, quando l'emendamento Platt fu inserito nella costituzione cubana in cambio del ritiro delle forze americane. furono riconfermate in un trattato formale nel 1934, accordo che non può essere rescisso senza mutuo consenso.


Guarda il video: Dampak Politik dan Ekonomi Normalisasi Hubungan AS-Kuba - Liputan Berita VOA 24 Juli 2015


Commenti:

  1. Tamtun

    È d'accordo, questa brillante idea è necessaria solo per questo

  2. Masho

    Hmm ... beh, questo è già estremo ...

  3. Emmanuele

    Non chiaro

  4. Tse

    Penso che ammetti l'errore.



Scrivi un messaggio