Antica capitale perduta dell'Impero Khmer trovata in Cambogia

Antica capitale perduta dell'Impero Khmer trovata in Cambogia



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un team di ricercatori ha riscoperto un antico "città perduta"di Impero Khmer (Khmer), Mahendraparvata, grazie alle tecniche di mappatura aerea, secondo le autorità.

Utilizzando la scansione laser aerea e il rilevamento del terreno, i ricercatori hanno trovato una "vasta rete urbana estesa risalente al IX secolo", che era rapidamente identificato come Mahendraparvata, capitale dell'impero dall'VIII al IX secolo, che era noto per esistere nel sud-est asiatico durante il Periodo di Angkor, ma non era stato individuato.

Le prove archeologiche per questa antica città erano state, fino ad ora, limitate a "una serie di piccoli santuari sparsi e apparentemente isolati", hanno spiegato.

Nel rapporto, pubblicato in Rivista di antichità questa settimana, i ricercatori lo hanno affermato situata la capitale del periodo Angkor sull'altopiano di Phnom Kulen, a sud dei monti Dangrek.

Gli scienziati l'avevano fatto precedentemente teorizzato che l'antica città fosse situata sull'altopiano a nord di Siem Reap, ma fino ad ora era stato molto difficile trovare prove a causa della fitta giungla cambogiana e della sua posizione remota.

Si pensava anche che l'area era disseminata di mine terrestri dei Khmer rossi, che ha occupato Phnom Kulen dall'inizio degli anni '70 alla fine degli anni '90.

Attraverso la scansione (leader), hanno trovato prove di un'area urbana pianificata centralmente che si estendeva tra i 40 ei 50 chilometri quadrati sull'altopiano, e presentata in un sistema a griglia, con una "distribuzione di piccoli santuari, tumuli e stagni, oltre a un sistema di gestione dell'acqua su larga scala ”.

Altre scoperte includono il prove di un palazzo reale e di un tempio piramidale di stato, due infrastrutture molto caratteristiche delle capitali dell'Impero Khmer.

Qui confermiamo l'ipotesi, basata su tutte le prove accumulate, che Mahendraparvata, la capitale dell'Impero Khmer dall'VIII al IX secolo, fosse situata nel massiccio di Phnom Kulen.", Ha condannato il rapporto.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto di incontro per tutti dove poter condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: CAMBODIA TRAVEL. From Koh Chang to Siem Reap. Cambodian Food, Cheap Hotel, Pub Street, Angkor Wat