Dinosauri: Ankylosaurus, la lucertola corazzata

Dinosauri: Ankylosaurus, la lucertola corazzata


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Profilo di Ankylosaurus

Traduzione: Lucertola corazzata
Descrizione: erbivoro, quadrupede
Ordine: Ornithischia
Sottordine: Thyreophora
Infraordine: Ankylosaurus
Famiglia: Ankylosauridae
Altezza: 3,4 metri
Lunghezza: 10 metri
Peso: 4,536 kg
Periodo: Cretaceo più alto

Il più noto dei dinosauri corazzati, l'Ankylosaurus è stato l'ultimo e il più grande dei Ankylosauridae, stimando le sue dimensioni a quasi 10 metri di lunghezza, più di 3 metri di altezza e più di 4.000 chili di peso.

Era quadrupede e con un corpo ampio e robusto. La sua pelle dura era ricoperta di placche ossee e poteva far oscillare la sua imponente coda, colpendo i suoi avversari e facendo zoppicare, ad esempio, un predatore.

Il suo cranio era molto largo e basso, con due corna rivolte all'indietro dalla parte posteriore della testa e altre due corna sotto di esse.

L'Ankylosaurus appartiene alla famiglia Ankylosauridae, e tra i suoi parenti stretti possiamo trovare Anodontosaurus e a Euoplocephalus.

Questo dinosauro è noto fossili trovati in Montana e Alberta.

Ankylosaurus alimentazione

L'Ankylosaurus era erbivoro come gli altri ornithischia. Nella loro dieta si ritiene che ci fossero foglie dure e frutti carnosi, e forse piante fibrose e legnose, sebbene quest'ultima sia in fase di revisione.

Inoltre, probabilmente si nutriva di felci e arbusti a bassa crescita, raggiungendo i 60 chili al giorno.

Ankylosaurus difese

L'Ankylosaurus era un dinosauro molto ben protetto da forti placche ossee, anche se si ritiene che la muscolatura sottostante fosse piuttosto debole.

Queste piastre verrebbero incorporate direttamente nel tessuto osseo, una caratteristica unica degli anchilosauri, che gli conferiva un'armatura leggera e resistente, proteggendolo in modo impeccabile dai suoi predatori.

Il paleontologo Kenneth carpenter suggerì nel 1982 che anche l'armatura giocasse un ruolo chiave nel termoregolazione, proprio come accade con i coccodrilli attuali.

Habitat di Ankylosaurus

Il Ankylosaurus visse tra 68 e 66 milioni di anni fa, nel periodo Maastrichtiano, Cretaceo, essendo uno degli ultimi generi di dinosauri apparsi prima del Evento di estinzione del Cretaceo-Paleogene.

Immagine: Immagini Stock - Di Daniel Eskridge (copertina) e Warpainten su Shutterstock.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: DINOSAURO AFFAMATO! - Leonardo D


Commenti:

  1. Ke

    Ci sono ancora alcune lacune

  2. Polydorus

    Un argomento incomparabile, mi chiedo))))

  3. Dulrajas

    Torneremo all'argomento

  4. Mejin

    Confermo. Sono d'accordo con tutto sopra. Possiamo comunicare su questo tema. Qui o in PM.



Scrivi un messaggio