Mitologia slava: il dio Dažbog

Mitologia slava: il dio Dažbog


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Dabog (Dažbog) era uno dei principali dei della mitologia slava, molto probabilmente una divinità solare e forse un eroe della cultura.

È uno dei vari autentici dei slavi, menzionato in diversi scritti medievali e uno dei pochi dèi slavi per i quali si possono trovare prove di adorazione in tutte le nazioni slave.

Dažbog è menzionato nel "Prima cronaca slava"O"Cronaca di Nestore"(Le storie degli anni passati in russo), la storia del primo stato slavo orientale, il Kiev Rus, tra 850 e 1110, scritto in Vecchio slavo orientale a Kiev nell'anno 1113.

In esso appare come uno dei sette dèi le cui statue il Principe Vladimir il Grande di fronte al suo palazzo a Kiev nel 980, quando salì al trono.

Il nome di Dažbog è menzionato anche nel "Codex of Hipacio", la più importante fonte di dati storici per la parte meridionale dell'antica Kiev Rus; e nel "Song of Igor's Hosts", Un'opera anonima della letteratura slava orientale che tratta dell'attacco senza successo del principe Igor Sviatoslavich contro i Polovtsiani o Cumani della regione del Basso Don nel 1185.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Mitologia Slava e Fiabe Russe preferite..


Commenti:

  1. Japhet

    Magnifica frase e puntuale

  2. Gardarg

    Tui hai torto. Mi offro di discuterne. Scrivimi in PM, ci pensiamo noi.

  3. Mikus

    Concesso, ottime informazioni



Scrivi un messaggio