Mitologia slava: Simargl (Semargl)

Mitologia slava: Simargl (Semargl)


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Simargl o Semargl è un divinità mitica o creatura nella mitologia slava orientale, che è rappresentato come un leone o un cane alato.

Sua moglie è la dea della notte, Kupalnitsa, ed è il padre di Kupalo e Kostroma.

Simargl è incatenato alla stella Polaris, nella costellazione dell'Orsa Minore, sorvegliata dalle Zoryas, dee solari (figlie o servi) del dio Dazbog, impedendo che la costellazione e il mondo vengano rilasciati e distrutti.

Semargl è presente nel pantheon degli dei di Il Gran Principe Vladimir I di Kiev.

Si crede che è l'equivalente di Simurgh dalla mitologia persiana, che è anche rappresentato come un grifone con il corpo di un cane.

Immagine: Immagini Stock - BlueLotusArt su Shutterstock

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di diffusione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: SEMARGL - Tak, Kurwa Kloudization Remix OFFICIAL AUDIO


Commenti:

  1. Reghan

    Possiamo dire questa eccezione :)

  2. Harvey

    Che bello che siamo riusciti a trovare un blog così meraviglioso, e tanto più eccellente perché ci sono autori così intelligenti!



Scrivi un messaggio