Monete romane: l'antonino e la crisi del III sec

Monete romane: l'antonino e la crisi del III sec


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il Antoniniano, creato nell'anno 215, era il moneta più utilizzata nel III secolo. Questi piccoli pezzi di vello (lega argento-rame) sono diventati il icona della cosiddetta crisi del III sec, le cui conseguenze hanno colpito l'intero Impero.

A partire da 235 e oltre 50 anni, continue lotte per il potere, rotture territoriali e a profonda crisi economica e sociale hanno finito per trasformare lo stile di vita romano.

L'Antoniniano, sempre più svalutato e con meno soldi, riflette fedelmente il deterioramento della situazione.

L'Antoniniano prende il nome dal suo creatore, il imperatore caracalla, il cui nome ufficiale era Marco Aurelio Severo Antonino. Si riconosce apparendo sul dritto il ritratto dell'imperatore con una corona irradiata, che emula i raggi del sole, o quello dell'imperatrice su una falce di luna.

Il sole e la luna sono immagini associate al potere sin dai tempi antichi.

Le monete sono state datate tra gli anni 240 e 269. Sebbene la maggior parte provenga dal regno di Gallieno, include anche quella di questi imperatori o imperatrici: Gordiano III (238-244), Filippo I (244-249), Otacilia Severa, Traiano Decius (249-251), Herennia Etruscilla, Treboniano Galo (251-253), Volusiano (251-253), Emiliano (253), Valeriano I (253-260), Mariniana Valeriano II, Salonino Galieno (253 / 260-268 ), Salonina Macriano (260-261), Quieto (260-261), Posthumous (260-269) e Claudio II (268-270).

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di diffusione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Webinar per la didattica a distanza - Leggere e scrivere nel mondo romano


Commenti:

  1. Dojin

    Mi congratulo, questa magnifica idea è necessaria solo comunque

  2. Earwyn

    Cosa significa questa parola?

  3. Wynfield

    Secondo me non hai ragione. Discutiamone.

  4. Wajeeh

    Mi dispiace, ma, secondo me, vengono fatti errori. Dobbiamo discutere. Scrivimi in PM, ti parla.

  5. Shane

    Hai colto nel segno. Mi piace questo pensiero, sono completamente d'accordo con te.

  6. Rashaad

    Penso che tu stia facendo un errore. Posso difendere la mia posizione. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  7. Tayt

    la frase brillante

  8. Kaage

    Considero che ti sbagli. Discutiamone. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.



Scrivi un messaggio